Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Inizio promettente per il duo Repsol Honda

L’ottava prova della stagione 2014 è iniziata col piede giusto per Marc Márquez e Dani Pedrosa.

Sul un tracciato sul quale lo scorso anno subirono il dominio delle Yamaha, quest’anno i due piloti del team Repsol Honda si sono visti scavalcare dalla 'Open' di Aleix Espargaró, autore del miglior crono della prima giornata.

Sebbene nella prima sessione Márquez si era classificato quarto nella tabella dei tempi –dietro i due fratelli Espargaró e Jorge Lorenzo– con Pedrosa in ottava posizione, la seconda parte ha consentito ai due piloti HRC di fare un bel passo in avanti. L’attuale Campione e leader del modiale ha condotto davanti per buona parte della sessione,chiudendo poi secondo col crono di 1:33.864:

"Oggi è andata abastanza bene e sono contento, perchè l’anno scorso abbiamo sofferto molto su questo circuito. Credo sia un buon tracciato, tanto per la Honda quanto per la Yamaha; l’anno scorso loro erano messi meglio, forse quest’anno toccherá a noi esser un passo avanti; mi sento a mio agio e sono contento del mio ritmo. Vediamo cosa accadrá domani con le temperatura piú basse; vediamo se riusciamo a restare allo stesso livello dei nostri rivali".

Dietro di lui, Dani Pedrosa ha chiuso al terzo a 2 decimi dal suo compagno di squadra:

“Oggi siamo stati fortunati ad aver potuto sfruttare due sessioni sull’asciutto qui ad Assen. Al mattino la pista era piú fredda,ma al pomeriggio abbiamo avuto una buona temperatura dell’asfalto: abbiamo così sfruttato al massimo le condizioni favorevoli per poter girare il piú possibile".

Tags:
MotoGP, 2014, Marc Marquez, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›