Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Rossi quinto dopo l’errata scelta di gomma

La tardiva scelta delle gomme ha fatto partire Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) dalla pit lane all’Iveco Daily TT Assen.

Il pesarese sembrava aver scommesso sulle slick quando il resto della griglia aveva optato per le gomme da pioggia, decidendo peró all'ultimo momento di cambiare moto. Ciò ha costretto il nove-volte Campione a partire dalla pit-lane, anche se una volta in pista ha rapidamente recuperato posizioni.

Quando poi i piloti sono stati costretti a cambiare moto per la pista che continuava ad asciugarsi, Rossi faceva il suo secondo ingresso ai box. Da quel momento per Valentino è iniziata una straordinaria rincorsa, fino al quinto posto finale.

Con il podio raggiunto quest’oggi da Dani Pedrosa (Repsol Honda), lo spagnolo agguanta Rossi alla seconda posizione della classifica iridata, a ben 72 lunghezze dal leader Marc Marquez, vincitore dell’ottava gara consecutiva.

"Ho voluto rischiare, perché le condizioni mi sembravano buone; purtroppo un minuto prima della partenza ha iniziato a piovere di nuovo, così ho dovuto cambiare moto e ripartire da ultimo. E' un peccato, perché se avessi iniziato con le rain potevo stare davanti con i primi", ha dichiarato Rossi.

“Questa volta è andata così. Ma sono abbastanza soddisfatto perchè per gran parte della gara perché avevo un buon ritmo e un buon feeling con la moto. Anche qui ad Assen sono andato forte."

Tags:
MotoGP, 2014, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›