Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bradl al Sachsenring sulla 250cc di suo padre

Bradl al Sachsenring sulla 250cc di suo padre

Nell’evento promozionale svoltosi al Sachsenring nella giorntata di domenica, il pilota del team LCR Honda ha colto l’occasione per salire in sella alla 250cc del 1991 di suo padre Helmut.

Dopo aver concluso al decimo posto con la sua LCR Honda l’ottavo round della stagione all’Iveco Daily TT Assen, il pilota tedesco ha preso il primo volo per la Germania, sede del prossimo appuntamento del Campionato del Mondo MotoGP™ 2014.

IlmbergerCarbonparts, sponsor personale di Stefan Bradl ha organizzato un “Tech Day” per i fan dando al contempo anche la possibilitá al pilota tedesco di guidare la 250cc 2 tempi Honda nella livrea HB che fu suo di padre Helmut allorquando si classificó secondo nel mondiale nella stagione 1991.

Durante l'evento è inoltre interventuto anche il team manager LCR Honda, Lucio Cecchinello, il quale ha tenuto dei workshop sui materiali impiegati nella MotoGP™: seminari incentrati sul carbonio, ma anche sulle sospensioni e sul setting delle moto da corsa.

"Lo sviluppo di nuove tecnologie e il miglioramento delle nostre moto sono la chiave per il successo dei piloti", ha detto Bradl. "In tal senso è fondamentale la ricerca di nuovi materiali che possono essere testati nelle corse. Il carbonio è uno dei prodotti più innovativi e può aiutare a guadagnare secondi preziosi grazie alla suo rapporto peso-potenza".

Tags:
MotoGP, 2014, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Stefan Bradl, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›