Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Marquez passerà anche la prova del 9?

Se Marc Marquez continuasse a vincerle tutte, il mondiale quest’anno si chiuderebbe al MotorLand Aragon. Questo weekend lo spagnolo potrebbe cogliere anche la sua quinta vittoria di fila della carriera al Sachsenring.

Il 21enne Marquez non si puo’ considderare straniero al Sachsenring, avendo dominato nelle ultime 4 edizioni: in 125cc nel 2010, in Moto2™ nel biennio 2011 e 2012, e l’anno scorso al suo esordio in  MotoGP™. In tutte queste occasioni inoltre, e’ sempre partito dalla pole position. Dati alla mano, anche in questo nono round della stagione Marquez parte con tutti i favori del pronostico, apparentemente inavvicinabile su questa pista. Se trionfasse anche in Germania, dopo le otto tappe finora disputate in ogni condizione, metterebbe il suo sigillo sulla prima meta’ della stagione 2014.

Dopo il giovane talent di Cervera, inizia il ‘Campionato degli altri’, che mette in palio l’ambito secondo posto. Valentino Rossi arriva in Germania fresco del rinnovo biennale che lo lega alla Movistar Yamaha MotoGP sino alla fine della stagione 2016. Attualmente, condivide a quota 72 punti la seconda piazza della classifica iridata con il compagno di squadra di Marquez, Dani Pedrosa. Curiosita’: se domenica concludesse la gara con un podio, Valentino diverrebbe il primo pilota a oltrepassare la soglia dei 4000 punti in carriera.

La quarta piazza e’ occupata dal forlivese Andrea Dovizioso, lontano si’oltre un centinaio di punti dal leader Marquez, ma reduce da un secondo posto che in Ducati non raggiungevano da 2012. Quinto e’ il maiorchino Jorge Lorenzo, che ad Assen ha corso con in remi in barca per i brutti ricordi rievocati dalle condizioni della pista sulla quale si fratturo’ la clavicola l’anno precedente.

Le libere della classe regina MotoGP™ all’eni Motorrad Grand Prix Deutschland scatteranno venerdi’ 11 luglio alle h 9:55, con la gara da seguire in diretta su motogp.com che prendera’ il via domenica 13 luglio alle h 14:00.

Tags:
MotoGP, 2014

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›