Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Espargaró: ‘peccato aver perso la prima fila’

Continua il momento positivo per il pilota spagnolo del team NGM Forward Racing, Aleix Espargaró, che domani prenderà il via del Gran Premio di Germania dalla prima casella della seconda fila.

Espargaró ha firmato un ottimo 1.21.376 che gli è valso la quarta posizione a soli 36 millesimi dalla prima fila e a poco più di un decimo da Dani Pedrosa, secondo dietro il pole man Marc Marquez.

In un giorno particolare, complicato dalle mutevoli condizioni meteo, Espargaró ha trovato un buon passo sia con le gomme dure sia con le morbide ed è riuscito a migliorarsi costantemente. La scelta della gomma resta un elemento cruciale per la gara e Aleix deciderà domani il pneumatico da usare in base alla temperatura e alle condizioni meteo.

“E’ un peccato aver perso la prima fila per un soffio. Nel mio ultimo tentativo ho perso un po’ nella prima curva e non sono riuscito a recuperare, compromettendo un giro che poteva essere “perfetto”. Sono comunque contento perché sono a solo un decimo da Dani Pedrosa. Ho un buon passo e domani punto a far bene. La gara sarà davvero lunga, 30 giri, sarà quindi fondamentale la scelta degli pneumatici. Non ho ancora preso una decisione definitiva, oggi ho provato entrambe le soluzioni, morbida e dura e il feeling è buono. Partiamo con l’obiettivo di lottare per il miglior risultato possibile. Dopo il sesto posto di Barcellona e il quarto di Assen, punto a finire nella Top5”.

Giornata impegnativa per il suo compagno di squadra Colin Edwards che ha continuato a lavorare sulla ciclistica della sua Forward Yamaha, riuscendo a migliorare un po’ il feeling con l’anteriore. Edwards ha chiuso in 19esima posizione con un crono di 1.22.888 e domani scatterà dalla settima fila.

“Oggi ho continuato il lavoro sul set up provando delle nuove soluzioni sulla forcella anteriore e a fine turno sono riuscito a migliorare un po’ il mio feeling con il davanti. Ora conosco meglio questa moto, i punti su cui posso migliorare per riuscire a fare un altro passo in avanti.”

Tags:
MotoGP, 2014, Aleix Espargaro, NGM Forward Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›