Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Aegerter traduce la prima pole nella prima vittoria

Aegerter traduce la prima pole nella prima vittoria

L’eni Motorrad Grand Prix Deutschland ha visto Dominique Aegerter (Technomag CarXpert) assicurarsi pole position e vittoria.

Il 23enne pilota svizzero è stato sempre noto nell’ambiente per la sua determinazione: I suoi risultati parlavano chiaro già prima del weekend tedesco, specie se si guardava agli ultimi piazzamenti a podio. Ma mai era riuscito prima d’ora a salirvi sul gradino più alto.

Alla sua 129a presenza ha fatto registrare un’inversione di tendenza, andando a conquistare sabato la sua prima pole position, che è riuscito a trasformare nella sua prima vittoria domenica in gara.

Mika Kallio (Marc VDS Racing) è stato un osso duro, in testa per gran parte della corsa. Aegerter gli è rimasto attaccatto e  aun paio di tornate dalla fine ha superato il pilota della Kalex; il finlandese però non mollava la presa e manteneva alta la pressione. Alla fine lo svizzero ha tagliato per primo il traguardo per soli 91 millesimi.

Aegerter si trova ora al quarto posto in Campionato, a sole 14 lunghezze dal rookie della Moto2™, Maverick Viñales (Paginas Amarillas HP 40).

"Finalmente ho conquistato la mia prima vittoria. E’ arrivato tutto insieme in questo fine settimana. E' stata una gara molto dura, Kallio è stato un avversario difficile. Ha fatto pochissimi errori, ma io sono molto felice di questa mia prima vittoria e voglio ringraziare Suter, la mia squadra e i miei sponsor. Abbiamo avuto una stagione di alti e bassi, ma oggi siamo stati ripagati."

"E' molto difficile mantenere il ritmo e la concentrazione, la pista è veramente piccolo, con molte curve a sinistra. Il ritmo di Kallio era davvero forte e ho dovuto dare gas per 29 giri. Arrivare alla pausa estiva con 25 punti in campionato è incredibile. Adesso mi aspetta la 8 Ore di Suzuka prima del ritorno a Indianapolis. Sarà molto difficile, ma speriamo di poter ottenere un buon risultato."

Tags:
Moto2, 2014, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Dominique Aegerter, Technomag carXpert

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›