Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Marquez e Pedrosa iniziano bene il GP di Brno

Il Campione del Mondo in carica domina le libere del venerdì mattina, col compagno di squadra a soli 52 millesimi. Il piloti Repsol Honda tra i piú veloci anche nel pomeriggio, su asfalto bagnato.

È stato un venerdí strano quello di Brno, con il meteo che ci ha messo lo zampino proprio quando la classe regina stava per scendere in pista per le FP2. Nel sole del mattino, i due piloti del team Repsol Honda si erano distinti prendendosi la prima fila virtuale, divisi appena da 52 millesimi.

Stretto nella loro morsa, il rivale della Movistar Yamaha, Jorge Lorenzo. La pioggia della sessione pomeridiana, ha come detto guastato i piani di molti team, ma i due compagni di squadra ancora una volta hanno mostrato un passo decisamente veloce, col gap fra i due che si è ridotto addisittura a 2 millesimi.

“Sono felice di come sono andate le prove oggi” ha detto Mar Marquez, “ma il tracciato era sostanzialmente rispetto abbiamo provato il mese scorso. Un pó me l’aspettavo, anche se non posso dirmi soddisfatto. Con la pioggia poi ho girato in maniera costante e mi sentivo a mio agio. È importante perchè non sappiamo come sará il tempo in qualifica.”

“Oggi è andata bene per noi” gli ha fgatto eco Dani Pedrosa, “abbiamo avuto una sessione sull’asciutto e una sul bagnato, anche se forse avremmo avuto bisogno di girare di piú per testare diverse configurazioni, soprattutto per le gomme. Non vedo l’ora di rimettermi al lavoro domani.”

Tags:
MotoGP, 2014, Marc Marquez, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›