Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Seconda pole stagionale per Alex Marquez

Sul circuito di Brno Alex Marquez (Estrella Galicia 0,0) conquista la pole position davanti al connazionale Isaac Viñales (Calvo Team) e all'italiano Niccoló Antonelli (Junior Team GO&FUN Gresini). Sessione concitata a causa della pioggia passeggera e di una bandiera rossa.

Una sessione di qualifiche concitata quella della categoria cadetta all’Automotodrom di Brno, condizionata dall’arrivo passeggero della pioggia e da una bandiera rossa proprio sul finale.

A spuntarla, nonostante la caduta, è Alex Marquez (Estrella Galicia 0,0). Il fratello minore di Marc, a causa del traffico in pista è costretto ad allargare e finisce col frenare sull’erba e terminare nella ghiaia. Ma rientrato in pista fa segnare il miglior crono di tutto il weekend.

Alla piazza d’onore troviamo Isaac Viñales. Lo spagnolo del Calvo Team si ferma a poco piú di due decimi dal suo connazionale e si presenta in prima fila con la prima delle KTM in pista.

Grazie a un ultimo giro straordinario ottenuto proprio sotto alla bandiera a scacchi, Niccoló Antonelli (Junior Team GO&FUN Gresini) torna nelle alte vette della classifica  grazie al crono di 2’08”006, appena 92 millesimi dal pilota che lo precede.

Anche Alex Rins (Estrella Galicia 0,0) si sveglia dal lungo letargo in cui sembrava caduto nelle qualifiche ufficiali degli ultimi tre appuntamenti e sullo storico tracciato della Repubblica Ceca coglie un importante quarto posto che lo puó rilanciare per la gara di domani.

Dopo la botta rimadiata ieri, quest’oggi il portoghese della Mahindra Racing, Miguel Oliveira, non si è fatto intimorire ed anzi, ha forzato il ritmo per una quinta e inaspettata posizione finale che rappresenta la miglior qualifica stagionale.

Molto nervoso invece Jack Miller (Red Bull KTM Ajo). Il leader del Mondiale litiga in pista con gli avversari e non va oltre la sesta casella dello schieramento. Durante la sessione l’australiano si guarda intorno per assicurarsi di non esser seguito e studiato dai rivali, ma così facendo vanifica le sue possibilitá in qualifica.

 Il francese Alexis Masbou (Ongetta-Rivacold), provvisoriamente al comando prima della bandiera rossa, viene risucchiato nel turbito dei crono nel fianle, dovendosi accontentare di aprire domani in gara la terza fila.

Era stato uno dei piloti piú veloci della prima giornata, ma quest’oggi  Efren Vazquez (SaxoPrint-RTG) non è riuscito ad esser così incisivo. Il vincitore di Indianapolis anzi proprio allo scadere, mentre stava cercando il tempo, è incappato in una caduta nella ghiaia.

Gli italiani Enea Bastiani (Junior Team GO&FUN Gresini) e Romano Fenati (SKY Racing Team VR46) chiudono la top-ten. Domani alle 08:40 il warm-up della categoria cadetta a precedere la gara dell'undicesimo round della stagione che scatterá alle h 11:00.

La griglia di partenza della classe Moto3™ a Brno

Tags:
Moto3, 2014, QP, Alex Marquez, Estrella Galicia 0,0

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›