Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Mir vince Gara2 a Brno, Martin out

Una battaglia estesa a otto piloti e risoltasi a poche curve dalla fine, ha visto trionfare lo spagnolo Joan Mir davanti agli italiani Fabio Di Giannantonio e Stefano Manzi.

Seconda vittoria stagionale per il 16enne spagnolo Mir e primo podio per il 15 enne italiano Di Giannantonio davanti al coetaneo e connazionale Manzi.

Il leader del Campionato Jorge Martín è uscito di scena dopo essersi scontrato col vincitore della tappa di Assen, Bo Bendsneyder: fortunatamente, entrambi i piloti non hanno riportato conseguenze.

È stato in quell momento che Di Giannantonio ha saputo sfruttare il vantaggio: “Ho cercato di vincere, ho spinto al massimo, dando gas a manetta per tutto l’ultimo giro e solo nelle ultime curve Joan mi ha passato. Così sono secondo, ma sono felice perchè ho fatto una gran gara.”

“Ancora una volta ci sono andato vicino,” gli fa eco Manzi. “Alla fine peró le gomme scivolavano un pó troppo e non c’era modo di passare Joan e Fabio nelle ultime curve.”

Per effetto della vittoria odierna, Mir vede assottigliarsi il ritardo in classifica dal leasder e connazionele Martín a sole 30 lunghezze e, con ancora 125 punti da assegnare, tutto è ancora possibile, così come dichiara lo stesso vincitore: “Perchè no, proveró a vincere in ogni weekend, visto che c’è una possibilitá concreta.”

Le prossime due gare si correranno a Silverstone il 30 e il 31 agosto.

Tags:
MotoGP, 2014

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›