Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Smith: 'Questa stagione mi ha insegnato ad essere paziente'

Smith: 'Questa stagione mi ha insegnato ad essere paziente'

Il pilota della Monster Yamaha Tech3 ha dato un’analisi approfondita della sua stagione mentre si prepara per la gara di casa, in scena questa domenica con l’Hertz British Grand Prix.

Alla sua seconda stagione in MotoGP™, Smith ha di recente prolungato di un altro anno il contratto che lo lega al team Tech3 e ora, negli ultimi sette round della stagione, vuole risalire in classifica generale dalla decima posizione.

"E' stata una stagione interessante per me finora, e mi ha insegnato ad essere paziente. Ho fatto degli errori, e ho imparato ad accettarli. Il mio 2015 è definito, così che nel resto della stagione potró concentrarmi su me stesso, sul mio mio vero potenziale."

Con l'arrivo di Pol Espargaró nel team anglo-francese quest'anno, Smith si è visto scavalcare in classifica dal rookie spagnolo - che attualmente lo precede di 13 punti:

"Pol viene dalla vittoria nella classe intermedia e lì era uno dei piloti piú veloci in grado di battere Marc [Marquez]. Sapevo delle sue capacitá e mi aspettavo che sarebbe stato difficile conviverci per me. Già nei test pre-stagionali è andato forte, da lì ho capito che mi sarei dovuto aspettare una bella sfida con lui. E così sará anche il prossimo anno".

Tags:
MotoGP, 2014, HERTZ BRITISH GRAND PRIX, Bradley Smith, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›