Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ottimo start per lo SKY Racing Team VR46 in Inghilterra

Ottimo start per lo SKY Racing Team VR46 in Inghilterra

Fenati subito nel gruppetto di testa, increscita tra una sessione e l’altra. Bagnaia migliora il crono e il feeling nel secondo turno di libere.

Comincia bene il weekend dello Sky Racing Team VR46 al GP di Gran Bretagna, con Romano Fenati subito competitivo tra i primi cinque e Francesco Bagnaia in crescita nella seconda sessione di prove libere. Il numero cinque della squadra nata dalla collaborazione tra Sky e Valentino Rossi continua a crescere: 2’15.788 il tempo registrato al termine dell’ultimo turno di giornata (nel primo aveva chiuso in 2’16.869), con un quinto posto da cui ripartire domani per la terza sessione e le qualifiche:

“Il bilancio della prima giornata è positivo, nel secondo turno abbiamo migliorato molte cose. Sono contento della moto, anche se il vento dà un po’ fastidio in pista. Il feeling è buono, domani cercheremo di migliorarci ancora in vista delle qualifiche”.

Il team manager Vittoriano Guareschi: “E’ stata una buona giornata, specialmente con Romano siamo riusciti ad andare bene sia nella prima che nella seconda sessione di prove libere. Abbiamo migliorato il tempo e lui è abbastanza soddisfatto della moto. Dobbiamo lavorare ancora su un po’ di particolari, ma di sicuro la pista migliorerà e noi faremo lo stesso con la messa a punto. Pecco stamattina ha avuto un po’ di difficoltà, era abbastanza distante. Oggi pomeriggio nel corso della seconda sessione si è avvicinato ed è arrivato a solo un secondo dai primi. Siamo distanti, qui sono tutti molto veloci, ma siamo contenti anche del lavoro fatto da lui. Ci sono un po’ di cose da mettere a posto ma bastano solo tre decimi per essere quattro file più avanti. Quindi andiamo avanti così”.

Bene anche Pecco, che insieme alla squadra sfrutta la seconda parte del venerdì di libere per perfezionare la messa a punto e migliorare il tempo: da 2,18.884 a 2’16.584, ventesimo posto per lui.

Tags:
Moto3, 2014, HERTZ BRITISH GRAND PRIX, Francesco Bagnaia, Romano Fenati, SKY Racing Team VR46

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›