Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Problemi di gomme per Lorenzo e Rossi

Problemi di gomme per Lorenzo e Rossi

I piloti Movistar Yamaha MotoGP Jorge Lorenzo e Valentino Rossi sono scesi in pista in Gran Bretagna per le prime due sessioni di prove libere dell’Hertz British Grand Prix che si correrá questa domenica.

Le sessioni del venerdì si sono rivelate decisamente difficili per entrambi i piloti a causa di problemi con gli pneumatici e col chattering che hanno impedito loro di trovare il giusto set up sul circuito di Silverstone. Lorenzo ha chiuso la prima sessione in 7a posizione e la seconda peggiorando all’11° crono assoluto:

"Sembra che la Bridgestone ha portato le stesse gomme delle prime gare dell’anno, perchè soffriamo degli stessi problemi di allora. Non abbiamo grip in frenata, nè a centro curva, e nemmeno trazione in uscita. L’assenza di grip fa sì che non possiamo piegare come vogliamo e abbiamo di conseguenza una velocità piú bassa. Tutti i piloti Yamaha hanno gli stessi problemi. Naturalmente ci adopereremo per risolvere questo problema, dobbiamo cercare di gestire la situazione, perchè le gomme restreranno queste per tutto il weekend e possiamo solo adattarci ad esso. Sembra che sarà un fine settimana difficile per noi."

Il suo compagno di squadra Rossi ha chiuso la sessione del mattino in 8ª posizione, scivolando poi sino alla 13ª nel turno pomeridiano:

"Ci aspettavamo di essere più veloci e più competitivi, ma stiamo facendo molta fatica. Nella prima sessione non andavamo così male, non ero poi così lontano dagli altri, anche se non ero a mio agio con l’anteriore. Nel pomeriggio abbiamo lavorato molto sulla distribuzione dei pesi, ma sembra che abbiamo preso la direzione sbagliata. Non avevo piú feeling di prima, specie in entrata di curva, la moto vibrava molto. Sono lento in entrata: ora dobbiamo guardare i dati e provare qualcosa di completamente diverso per capire se possiamo andare più veloce."

Il team continuerà a lavorare in serata per trovare una soluzione al problema in vista delle qualifiche ufficiali di domani. 

Tags:
MotoGP, 2014, HERTZ BRITISH GRAND PRIX, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›