Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marquez e Rins a caccia di Miller

Marquez e Rins a caccia di Miller

I piloti della Moto3™ arrivano al Misano World Circuit Marco Simoncelli per il Gran Premio TIM di San Marino e della Riviera di Rimini: l’australiano Jack Miller è ancora in testa alla classifica iridata, ma ormai sente il fiato sul collo dei due talenti spagnoli, in gran spolvero e determinati a prenderlo.

Nell’ultimo appuntamento di Silverstone di due settimane or sono, Jack Miller aveva tagliato il traguardo in sesta posizione e, dopo il quinto posto del round di Brno, sembra esser arrivato il momento per il pilota della Red Bull KTM Ajo di risalire (e alla svelta) sul podio di Misano e ristabilire le distanze con gli inseguitori.

Alex Marquez non più vinto una gara dalla sua doppietta Catalunya e Assen dello scorso giugno, ma grazie alle sue ultime gare ‘a punti’ e soprattutto col secondo posto di Silverstone, è riuscito a rosicchiare terreno al capoclassifica, portandosi a soli 13 lunghezze dall’australiano, quando ancora mancano 6 gare da giocare.

Sulla stupefacente e sempre più competitive Honda Moto3™, il fratello minore di Marc ha chiuso il British Grand Prix a soli +0.011s dal vincitore: il suo compagno di squadra nel team Estrella Galicia 0,0 Alex Rins, tornato prepotentemente in corsa per il titolo.

Per Rins, il trionfo in inghilterra ha rappresentato la sua prima vittoria stagionale (successo che gli mancava dal GP di Phillip Island del 2013) e anche lui ormai si messo all’inseguimento di Miller, che ormai intravede all’orizzonte a 29 punti. A dirla tutta, il gap avrebbe potuto essere considerevolmente inferiore se Rins non si fosse confuso al penultimo giro, festeggiando erroneamente la vittoria e chiudendo poi la gara in nona posizione.

L’anno scorso Rins vinse proprio a Misano, con Marquez sul podio con lui e Miller soltanto quinto.

Dietro il trio di testa, troviamo il veterano spagnolo Efren Vazquez (SAXOPRINT RTG) che dopo la prima vittoria in carriera a Indy, ha chiuso ottavo a Brno, cadendo a Silverstone. Allo stesso modo, al sesto posto in classifica c’è il francese del team Ongetta-Rivacold Alexis Masbou, che ha stabilito il record assoluto per la ‘prima vittoria’ della carrier proprio a Brno, ma che non è andato oltre l’ottavo posto in Gran Bratagna.

Nella morsa dei due piloti Honda sopracitati, quinto assoluto in classifica, a 44 punti da Miller, si presenta Fenati (SKY Racing Team VR46): l’ultima affermazione per il pilota di Ascoli è stata sul circuto di casa del Mugello. Chissà che non posso replicare il successo anche a Misano?

Un altro italiano che vorrà sicuramente ben figurare davanti al suo pubblico cercando di ottenere il massimo è il rookie dello Junior Team GO&FUN Moto3, Enea Bastianini, che a Silverstone ha ottenuto il suo secondo podio di fila con un ottimo terzo posto. Quale miglior scenario per provare a conquistare la prima vittoria, se non al Misano Wolrld Circuit?

Tags:
Moto3, 2014

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›