Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso: ‘Si poteva fare una qualifica migliore’

Dovizioso: ‘Si poteva fare una qualifica migliore’

Dovizioso si qualifica in seconda fila a Misano dopo aver ottenuto il sesto tempo. Crutchlow partirà dalla quinta fila.

Una buona sessione di qualifica per Andrea Dovizioso sul Misano World Circuit. Il pilota del Ducati Team ha fatto infatti segnare il sesto miglior tempo, a due decimi dall’autore della Pole Jorge Lorenzo, conquistando così la seconda fila per la gara di domani.

Nella sessione di prove libere del mattino Dovizioso aveva ottenuto il secondo tempo, dietro al compagno di marca Iannone, assicurandosi così il passaggio diretto in Q2:

“Oggi pomeriggio abbiamo avuto un po’ di problemi e non siamo riusciti a fare tutto il lavoro che avevamo in programma. A differenza delle ultime gare, non siamo riusciti ad arrivare in qualifica nelle migliori condizioni e questo non mi ha permesso di sfruttare il pacchetto tecnico al massimo. Si poteva fare una qualifica migliore, ma a questo punto diventa fondamentale una buona partenza dalla seconda fila, per poi capire che passo tenere in gara”.

Sfortunato il suo compagno di squadra Cal Crutchlow, che a causa di un inconveniente tecnico non è riuscito a migliorare il proprio tempo in Q1 concludendo in tredicesima posizione. Il pilota di Coventry partirà dunque dalla quinta fila per il TIM GP di San Marino e della Riviera di Rimini.

Dopo aver fatto segnare il miglior tempo provvisorio nella prima parte del turno, il pilota inglese è uscito nuovamente in pista per cercare di migliorare il proprio tempo, ma un inconveniente tecnico lo ha costretto a rientrare ai box e, proprio negli ultimi secondi della sessione, Cal è stato superato da Hernandez e Bradl che lo hanno escluso dalla Q2:

“Ovviamente sono abbastanza deluso di non aver potuto prendere parte al turno decisivo delle qualifiche a causa di un problema tecnico alla mia moto, ma le gare sono così e dobbiamo continuare a lavorare per la gara di domani. Abbiamo iniziato la Q1 con un buon feeling, volevamo provare alcune soluzioni ed ero convinto che avremmo potuto fare un bel salto in avanti con la seconda gomma, ma si è verificato un problema alla mia moto. Nonostante tutto sono abbastanza fiducioso per la gara di domani: credo che abbiamo un passo migliore della nostra posizione in griglia e sono convinto che potremo lottare per ottenere un buon risultato”.

Tags:
MotoGP, 2014, GP TIM DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, Cal Crutchlow, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›