Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo completa la doppietta Yamaha

Lorenzo completa la doppietta Yamaha

Il team Movistar Yamaha MotoGP coglie la sua prima doppietta della stagione al Gran Premio TIM di San Marino e della Riviera di Rimini con il maiorchino secondo dietro il suo compagno di squadra Valentino Rossi.

Lorenzo è scatta bene allo start, ma ben presto è stato ripreso dai rivali Rossi e Marquez. Con l’errore del Campione del Mondo al decimo giro, il maiorchino ha iniziato a inseguire il suo compagno di squadra.

Alla fine, il gap è stato di 1”5 dal Dottore e di 2”7 dal connazionale Dani Pedrosa (Repsol Honda). La scelata dell’anteriore gli ha consentito di esser costantre, ma dall’altro lato il pilota ha accusato una carenza di grip che non gli permesso di lottare come avrebbe voluto.

Per il maiorchino si tratta del quinto podio consecutivo, dopo un inizio di stagione travagliato. Lorenzo ha potuto così continuare il suo trend positive col circuito di Misano, che sin dal debutto in MotoGP™ nel 2008l’ha visto sempre concludere al primo e al secondo posto.

“Sono una pó deluso dalla mia gara perchè mi aspettavo, se non di vincere, quanto meno di lottare di piú. D’altro canto sono contento che due Yamaha siano arrivate prima e seconda, era da tempo che non ottenevamo questo risultato. Giá dal warm-up ed anche da ieri, sapevo che Valentino aveva un buon passo, perchè era costante e veloce. Ma mi aspettavo di girare sul 34.0 o 33.9, o in ogni caso un pó piú veloce dello scorso anno. Invece è andata al contrario: sono stato piú lento."

"Avevamo montato la dura davanti, siamo stati gli unici ad usarla. L’avevo provata ieri e mi sentivo a mio agio. Ma oggi sin dal primo giro, mi sono reso conto di non avere grip. Per fortuna, sono stato costante ma in generale andavo peggio di ieri, non potevo curvare allo stesso modo, anzi, quasi cadevo in alcune curve. Ho spinto al limite sino alla fine, ma Valentino oggi e in generale in tutto il weekend è stato molto forte e ha meritato di vincere. La prossima volta proveremo a conquistare la vittoria.”

Tags:
MotoGP, 2014, GP TIM DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, Jorge Lorenzo, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›