Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ottimo quarto posto di Dovizioso a Misano

Ottimo quarto posto di Dovizioso a Misano

Il forlivese chiude la gara con un distacco di 5 secondi e mezzo dal vincitore Valentino Rossi; Crutchlow si classifica al nono posto.

Grande gara di Andrea Dovizioso oggi a Misano. Il pilota italiano del Ducati Team, partito dalla seconda fila in griglia dopo il sesto tempo ottenuto nelle qualifiche di ieri, ha chiuso il primo giro in quinta posizione dietro il compagno di marca Andrea Iannone ed è poi stato passato da Pedrosa nel corso del quarto giro. Entrambi i piloti hanno poi superato il pilota di Vasto durante l’ottavo giro e, dopo la caduta di Marquez, si sono trovati in lotta per il terzo posto.

Segnando costantemente tempi di assoluto rilievo, Dovizioso è rimasto vicino a Pedrosa fino all’ultimo giro, ma non è riuscito a superare il pilota Honda ed ha chiuso al quarto posto davanti a Iannone, quinto al traguardo. Il distacco finale di Dovizioso dal vincitore Valentino Rossi è stato di 5.510 secondi:

“Sono davvero contentissimo, ho fatto una gran bella gara! Questo è stato un weekend un po’ difficile e non credevo di riuscire a fare una gara così. Ringrazio tutta la squadra perché stiamo lavorando tanto per riuscire a recuperare il nostro gap dai primi, e pian piano ci stiamo riuscendo. Un distacco di cinque secondi al traguardo è quasi un sogno, non pensavo fosse possibile oggi. Non siamo ancora così vicini da potercela giocare con i primi e dobbiamo ancora stringere i denti per tutta la gara. Ho provato ad agguantare il terzo posto fino alla fine ma oggi ero veramente oltre il limite in certe curve, e alla fine va bene così!”

Cal Crutchlow, partito in quinta fila con il tredicesimo tempo, dopo un bel duello con Bautista, Aleix Espargaro e Hernandez, ha terminato la sua gara al nono posto:

“Risultato piuttosto deludente il mio, perché pensavo che sarei riuscito a lottare meglio con alcuni dei piloti che mi precedevano sulla griglia. Con il serbatoio pieno, ad inizio gara, non avevo un buon feeling con la mia moto: non riuscivo a frenare come volevo. Dopo qualche giro la situazione è migliorata, ero più veloce ma ho commesso tanti errori ed ho perso almeno una decina di secondi. Verso il ventesimo giro ho temuto di avere un problema ad un pneumatico ed ho rallentato la mia andatura ma verso la fine ho ricominciato a girare sui miei tempi migliori. Peccato, speriamo di riuscire a fare una gara migliore ad Aragon.”

Tags:
MotoGP, 2014, GP TIM DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, Cal Crutchlow, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›