Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le Honda volano nel venerdì di Aragón

Le Honda volano nel venerdì di Aragón

Doppietta per il team Estrella Galicia 0,0 con i suoi due piloti Alex Rins e Alex Marquez davanti a tutti a condurre le danze. Bastianini nella top 5, Miller è decimo.

Un sole pieno risplende sul magnifico tracciato del MotorLand Aragón, teatro della quattordicesima prova del Campionato del Mondo 2014. In questa prima giornata, le Honda la fanno da padrone , monopolizzando le prime posizioni nelle FP2.

Il migliore del tandem Estrella Galicia 0,0 è Alex Rins: il vice-campione della categoria conferma il suo straordinario momento di forma che l’ha visto arrivare a qui reduce dal duplice successo di Silverstone e San Marino.

Il suo compagno di squadra, Alex Marquez, non molla: è dietro di soli 18 millesimi e si candida come il suo rivale piú pericoloso. Non solo per la gara in programma domenica alle 11:00, ma anche nella lotta al titolo, in si ritrova piú vicino alla leadership di Miller.

Anche l’Husqvarna non è da meno, anzi: a dieci minuti dalla fine si ritrova con entrambi i suoi piloti nei primi quattro posti della graduatoria dei tempi e alla fine è il finlandese Niklas Ajo a salire in prima fila virtuale, affiancando la terribile armata iberica.

Ancora uno spagnolo infatti si assesta in quarta posizione assoluta con Juanfran Guevara: il pilota del team Mapfre Aspar è bravo a condurre la sua Kalex KTM a ridosso dei primi, aprendo di fatto la seconda fila e mancando l’aggancio alla prima per soli 47 millesimi.

Rientra di prepotenza nei ‘piani alti’ anche Enea Bastianini (Junior Team GO&FUN Gresini): il piú giovane del lotto, a pochi minuti dalla fine piazza il crono giusto che lo proietta in quinta posizione, confermandosi come il migliore degli italiani.

Isaac Viñales, fresco di rinnovo con il Calvo Team per la prossima stagione, è sesto. Lo spagnolo conosce bene il tracciato del MotorLand e nel finale riesce a trasferire sull’asfalto tutta la sua esperienza chiudendo con un interessante 1’59”142.

Solo 33 millesimi dietro troviamo il portoghese Miguel Oliveira (Mahindra Racing) bravo a tenere alto l’onore della casa indiana che lascerá a fine stagione, per abbracciare la struttura di Aki Ajo, e quindi vuol finire la stagione nel migliore dei modi.

Kornfeil e Kent segnano rispettivamente l’ottavo e il nono tempo, mentre il leader della classifica iridata, l’australiano Jack Miller, dopo il primo posto delle FP1 del mattino si ritrova a chiudere la top ten alla fine di questa prima giornata.

La terza ed ultima sessione di prove libere si terrá domani alle 09:00, mentre le qualifiche ufficiali della categoria cadetta scatteranno alle ore 12:35.

I tempi della prima giornata della classe Moto3™ a Aragón

Tags:
Moto3, 2014, GRAN PREMIO MOVISTAR DE ARAGÓN, FP2, Alex Rins, Estrella Galicia 0,0

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›