Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pol Espargaró firma il sesto tempo del venerdì

Pol Espargaró firma il sesto tempo del venerdì

Il pilota del team Monster Yamaha Tech3 ha annunciato i suoi obiettivi per il fine settimana completando il primo giorno di prove libere con un promettente 6° posto davanti al suo pubblico sul circuito MotorLand Aragón.

L’attuale Campione del Mondo Moto2 ha iniziato la giornata con l'ottavo tempo nelle FP1. Con temperature dell’asfalto piú alte nel pomeriggio, Pol Espargarò ha saputo imprimere un buon ritmo stabilendo un crono di 1'48”966 al suo terzo tentativo, e facendo registrare inoltre la velocità di punta con 334,4 km/h. L'obiettivo di domani del rookie della classe regina è quello di qualificarsi tra i primi sei della griglia per ottenere un buon risultato nei 23 giri della gara di domenica.

"La pista oggi scivolato un po ', soprattutto quando la temperatura è salita. In questo circuito abbiamo più particolarmente 'spinning', più del solito, ma nonostante questo sembra che non siamo poi così male ", ha osservato il minore dei Espargarò.

"Ho iniziato bene la giornata, mi sento a mio agio con la moto, sono stato competitivo fin dal primo turno e qui le cose mi risultano più facili che in altri circuiti; solo negli ultimi minuti della seconda sessione sono stato costretto a cedere posizioni, ma sono fiducioso se consideriamo che la Ducati e la Open [del fratello maggiore Aleix] montavano gli penumatici extra-soft."

"Abbiamo ancora molto da dimostrare e da migliorare, abbiamo testato diversi pneumatici oggi per vedere come lavorano. Verso la fine abbiamo provato anche la dura, ma non ho avuto abbastanza tempo a disposizione per capirla completamente. Sará dunque una parte fondamentale del nostro lavoro di domani”.

Dall'altro lato del box Tech3, Bradley Smith si è dedicato alla ricerca del giusto set-up della sua M1, concludendo la giornata con un discreto nono crono assoluto nella graduatoria dei tempi, precedendo il nove-volte Campione, Valentino Rossi:

"Sono contento del lavoro che abbiamo svolto oggi, specialmente nel pomeriggio; abbiamo fatto un grande passo in avanti con la moto e adesso abbiamo una direzione precisa da seguire per il resto del weekend", ha spiegato l'inglese. "Ci siamo concentrati molto sulla stabilità e sulla tecnica di frenata, in modo da essere più scorrevoli e incisivi in curva."

Tags:
MotoGP, 2014, GRAN PREMIO MOVISTAR DE ARAGÓN, Bradley Smith, Pol Espargaro, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›