Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pole capolavoro di Alex Rins

Pole capolavoro di Alex Rins

Con una prestazione maiuscola, lo spagnolo del team Estrella Galicia 0,0 lascia da parte i problemi al cambio e centra la sua quarta pole stagionale fissando anche il record del circuito. Subito dietro Danny Kent; prima fila della carriera per Juanfran Guevara.

Capolavoro di Alex Rins al MotorLand Aragón: nonostante i problemi alla frizione che l’hanno costretto ai box per quasi tutta la durata della sessione, lo spagnolo scende in pista a un quarto d’ora dalla fine passando in un sol colpo dalla 17ª posizione provvisoria alla sua quarta pole position stagionale.

L’Husqvarna si impone sempre piú come nuova realtá della categoria cadetta, cogliendo il secondo posto assoluto con Danny Kent. L’inglese del team Red Bull Husqvarna Ajo riabbraccia la prima fila dello schieramento dalla quale mancava dal GP d’Argentina dello scorso aprile.

Continua a crescere Juanfran Guevera: l’idolo di casa in forza al team Mapfre Aspar sembra a suo agio tra le curve del MotorLand e dopo il primo posto nelle FP3 del mattino, nelle qualifiche ufficiali del pomeriggio sfiora l’impresa ma conquista per la prima volta in carriera la prima fila.

Il leader de Mondiale, Jack Miller, risorge dalla prova scialba di ieri e fin dal mattino dá segnali di ripresa che si tramutano in realtá nelle qualifiche ufficiali; l’australiano chiude con il 4º posto assoluto, nonostante un evidente nervosismo.

L’altro alfiere del team Estrella Galicia 0,0 nonchè diretto pretendente al titolo, Alex Marquez, non molla il colpo, ma si ferma a 192 millesimi dal proprio compagno di squadra Rins. Lo spagnolo sa bene che non puó permettersi passi falsi in questo ‘momento caldo’ della stagione.

Enea Bastianini ancora una volta è il migliore degli italiani: il 16enne di Rimini chiude la seconda fila dietro i piú accreditati rivali, dimostrando di tenere il passo e dando la sensazione di poter esser della partita nella gara di domani.

Settima posizione per Isaac Viñales. Lo spagnolo del Calvo Team chiude la giornata con un discreto 1’58”707, perdendo l’aggancio alla seconda fila per soli 60 millesimi.

In ottava posizione troviamo John McPhee: lo scozzese del team SaxoPrint-RTG ha recentemente rinnovato con la struttura tedesca con la quale disputerá nel 2015 la sua terza stagione da professionista.

Domani alle 08:40 il warm-up della categoria cadetta a precedere la gara del 14º round della stagione che scatterá alle h 11:00.

La griglia di partenza della classe Moto3™ a Aragón

Tags:
Moto3, 2014, GRAN PREMIO MOVISTAR DE ARAGÓN, QP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›