Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Quinto tempo per Crutchlow, Dovizioso 9º

Quinto tempo per Crutchlow, Dovizioso 9º

Cal Crutchlow ha finalmente ottenuto oggi un buon risultato in qualifica, conquistando la seconda fila in griglia per il GP de Aragón, che si disputerà domani sul circuito spagnolo nei pressi di Alcañiz.

Il pilota inglese del Ducati Team, dopo aver chiuso al nono posto entrambe le sessione di prove libere di oggi, ha potuto accedere direttamente alla sessione di Q2 in cui, alla sua seconda uscita, ha ottenuto il tempo di 1’47.897 che vale la quinta posizione e la seconda fila in griglia:
 
“Ovviamente sono soddisfatto del mio risultato di oggi, soprattutto se lo raffronto con quello degli ultimi weekend di gara. Sono riuscito a qualificarmi in seconda fila, ed è il miglior risultato per me dalla gara di Assen. Domani spero di fare una buona partenza e di riuscire a disputare anche una bella gara. Credo che ce lo meritiamo, perché la mia squadra ha fatto un lavoro eccezionale per mettermi in condizione di girare così veloce nelle qualifiche, ma dobbiamo ancora lavorare ancora molto sul set-up e sul passo di gara. Sarà un GP senz’altro difficile, perché il rendimento delle gomme cala sensibilmente dopo pochi giri, ma farò del mio meglio per portare a casa un buon risultato.”
 
Un po’ deluso Andrea Dovizioso, che aveva chiuso al secondo posto dietro a Marquez l’ultima sessione di prove libere, ed era fiducioso di poter ottenere una bella prestazione in qualifica.
 
Il pilota forlivese aveva fatto accendere un casco rosso sugli schermi al suo primo intermedio, ma purtroppo è scivolato dopo qualche curva ed ha dovuto accontentarsi del nono tempo in 1’48.542, ottenuto nella sua prima uscita dai box. Dovizioso partirà dunque domani in terza fila:
 
“E’ stato un vero peccato, perché nel quarto turno di prove libere avevamo un bel passo, e credo di poter dire che ora ci siamo avvicinati ai primi anche come passo di gara. Ero convinto di poter fare una buona qualifica ma ho perso l’avantreno alla curva 8 in una scivolata un po’ strana. Non mi sembra di aver fatto nulla di così sbagliato: è stato un mio errore ma non avevo esagerato, forse siamo un po’ troppo al limite sul davanti. Credo che dovremo lavorare per migliorare questo aspetto perché in gara non potrò forzare più di tanto. Però oggi abbiamo fatto un buon lavoro e abbiamo un buon passo per la gara.”
 
Da segnalare anche l’ottima qualifica di Andrea Iannone, con la GP14.2 del Pramac Racing Team. Il pilota di Vasto, che sarà compagno di squadra di Dovizioso nel Ducati Team il prossimo anno, ha ottenuto il terzo miglior tempo in 1’47.685 ed ha quindi conquistato la prima fila.

Tags:
MotoGP, 2014, GRAN PREMIO MOVISTAR DE ARAGÓN, Cal Crutchlow, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›