Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo entusiasta per la sua prima vittoria del 2014

Lorenzo entusiasta per la sua prima vittoria del 2014

Il maiorchino della Movistar Yamaha MotoGP conquista la sua prima vittoria dell’anno al Gran Premio Movistar de Aragón, tracciato sul quale non aveva mai vinto prima.

Una gara spettacolare ha premiato Jorge Lorenzo, bravo a mantenere la calma mentre i due rivali della Repsol Honda andavano a terra. Dopo una avvio eccellente dalla seconda griglia dello schieramento, il maiorchino è riuscito a stare al passo di Marquez e Pedrosa.

Con l’arrivo della pioggia, Lorenzo ha alzato il ritmo, assestandosi al terzo posto. Mentre i suoi diretti rivali continuavano con le slick in condizioni di bagnato, il quattro-volte Campione del Mondo rientrava per cambiare la moto: dopo pochi giri, le Honda Repsol finivano per scivolare via lasciandogli via libera.

Lorenzo andava così a vincere con con 10” di vantaggio su Aleix Espargaró (NGM Forward Yamaha). Per ?Por Fuera’ si tratta della prima vittoria stagionale e della prima affermazione sul circuito di Aragón.

“Ho fatto una delle migliori partenze della mia carriera. Nei primi giri andavo molto bene, ho fatto un piccolo errore in frenata e ho perso delle posizioni, ma poi mi sono assestato in terza posizione. Sono rimasto stupito dal mio passo e dal mio feeling con la moto sull’asciutto ma quando a iniziato a piovere ho dovuto rallentare, dovevo prestare maggior attenzione rispetto ai piloti Repsol. Era un peccato, perchè avevo capito che non avrei potuto lottare per la vittoria, ma al massimo giocarmi il terzo o il quarto posto.”

“Poi quando vedevo Marc [Marquez] e Dani [Pedrosa] continuare in pista, mi sono detto: ok, mi assumo il rischio e rientro ai box. Nei primi giri era difficile portare in temperatura le rain, ma poco a poco ho iniziato ad andare piú veloce. Vedevo la mia tabella ed ero 12º e mi dicevo: “Oh no, un’altra Assen’. Negli ultimi giri sono passato in prima posizione! Ho cercato di mantenere alta la concentrazione. Finalmente è arrivata la prima vittoria della stagione, dopo un periodo difficile, fatto di tanti sacrifici. Sono davvero orgoglioso”.

Tags:
MotoGP, 2014, GRAN PREMIO MOVISTAR DE ARAGÓN, Jorge Lorenzo, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›