Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Maverick Viñales domina al MotorLand

Maverick Viñales domina al MotorLand

Il rookie della classe intermedia conquista la sua seconda vittoria stagionale con largo margine sul connazionale e leader della classifica iridata Tito Rabat (Marc VDS Racing) e sul francese Johann Zarco (AirAsia Caterham).

Maverick Viñales scatta bene seguito come un’ombra da Mika Kallio, mentre il suo compagno di squadra Tito Rabat si libera degli avversari per mettersi subito all’inseguimento dei due fuggitivi. Il leader della classifica riesce nel suo intento, imitato dallo svizzero Dominique Aegerter (Technomag carXpert) che inizia a inanellare giri veloci.

Iniziano a cadere le prime gocce: Rabat prova a prendere Kallio, ma il finlandese resiste; tra i due si inserisce Johann Zarco, mentre Aegerter ne approfitta per portarsi davanti. Intanto Viñales prova a scappare via e in un solo giro mette addirittura 1"4 tra sè e il gruppo degli inseguitori, tra i quali figura adesso anche Franco Morbidelli (Italtrans Racing).

Al decimo passaggio Rabat infila Aegerter e si mette negli scarichi di Zarco; un giro piú tardi lo spagnolo, dopo aver preso le misure, ha la meglio sul francese quando Viñales ha giá 2"5 di vantaggio. Alle spalle della Caterham di Zarco, tiene banco la bagarre per la quarta posizione tra gli svizzeri Aegerter e Tom Luthi.

Proprio quest’ultimo passa il connazionale e poi inizia a far segnare giri veloci a raffica, tanto da arrivare a ingaggiare un bel duello con Zarco, finendo peró lungo nell’attacco decisivo e dovendosi poi guardare dal ritorno del gruppo alle sue spalle.

Gli ultimi due giri vedono Rabat dimezzare il gap dal leader della corsa, avvicinandosi pericolosamente; ma il rookie della categoria intermedia amministra con intelligenza e va a vincere in solitaria la sua seconda gara stagionale, dopo quella di Austin in Texas.

Rabat incamera altri punti preziosi per il titolo iridato, approfittando anche della giornata NO del compagno di squadra Kallio. Terzo podio stagionale, il secondo consecutivo dopo Misano, per la Caterham.

L’ordine di arrivo della classe Moto2™ a Aragón

Le classifiche Piloti e Costruttori Moto2™ dopo 14 round

Tags:
Moto2, 2014, GRAN PREMIO MOVISTAR DE ARAGÓN, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›