Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Michelin pianifica test su tutti i circuiti del 2015

Michelin pianifica test su tutti i circuiti del 2015

Con la Michelin che sostituirà la Bridgestone come fornitore unico di pneumatici a partire dalla stagione 2016, i preparativi della Casa francese per il rientro nella classe regina sono in fase avanzata, con le date di diversi test già fissate sui circuiti del calendario 2015.

Il direttore tecnico di Michelin, Nicolas Goubert, conferma in un’intervista rilasciata a Speedweek.com che il futuro fornitore unico di pneumatici ha intenzione di testare tutti i circuiti del calendario 2015. Colin Edwards ha già apportato il suo contributo a Motegi su una Yamaha, Michele Pirro a Brno su una Ducati, e il tester giapponese Shinishi Itoh ha già una serie di test in programma con una Honda.

Il punto chiave non sarà la sola realizzazione degli pneumatici, ma anche vedere come le moto si adatteranno all’aumento degli stessi da 16,5” a 17”. Goubert ritiene che il cambiamento sia vitale per questo sport, rendendo l’attiviità di ricerca e sviluppo fondamentali per l’uso in strada. Michelin ha intenzione di realizzare una gomma che si adatti a tutte le moto su ogni circuito, ventilando l’ipotesi di 6 anteriori, con più o meno lo stesso numero delle posteriori Bridgestone attuali.

Ci saranno certamente anche pneumatici asimmettrci, fatti ‘ad hoc’ per determinate piste. Di sicuro non ci saranno “overnight”, ovvero last minute spedizioni ai quattro angoli del globo, lì dove in quell momento si trova il Circus. Nè tantomeno, come Goubert ha confermato a Speedweek.com, realizzazioni ‘straordinarie’ all’interno di un weekend di gara e che la scelta della gomma sarà la stessa per tutti.

Tags:
MotoGP, 2014

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›