Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rabat parte per la trasferta asiatica in vantaggio

Rabat parte per la trasferta asiatica in vantaggio

I protagonisti del Campionato del Mondo Moto2™ in rotta verso l’Oriente per il Motul Grand Prix of Japan, con lo spagnolo Tito Rabat a guidare la classifica iridata con un vantaggio di 33 punti.

Con il secondo posto ad Aragón, dopo una mini-serie di tre vittorie consecutive, Tito Rabat ha incrementato il suo vantaggio in classifica sul proprio compagno di squadra nel team Marc VDS Racing, Mika Kallio, solo settimo in Spagna.

Per il finlandese si è trattato della prima volta lontana dal podio dal round di Catalunya ed ora sará chiamato ad attingere a tutta la sua esperienza se non vuole lasciarsi scappare Rabat: a iniziare da questa prima gara in Giappone.

Sará sicuramente della partita in Giappone anche il vincitore dell’ultimo appuntamento stagionale, Maverick Viñales, che proprio con il trionfo di Aragón si è assicurato il titolo di Rookie of the Year, biglietto da visita col quale si presenterá l’anno prossimo in MotoGP™ in sella alla Suzuki.

Per il 19enne spagnolo si è trattato della 14ª vittoria della carriera, stesso numero di vittorie di Marco Melandri alla sua etá. Solo altri 4 piloti anni hanno fatto meglio prima di compiere 20 anni: Marc Marquez (26), Dani Pedrosa (21), Valentino Rossi (17) and Jorge Lorenzo (15).

Altri piloti quali Dominique Aegerter (Technomag carXpert), Thomas Luthi (Interwetten Sitag) and Johann Zarco (AirAsia Caterham) si contenderanno  certamente il podio, mentre Simone Corsi (NGM Forward Racing) non rientrerá prima di Valencia.

Il romano deve recuperare dalla frattura all’ulna procuratasi nel round di Silverstone e anche per la triplice trasferta asiatica verrá sostituito dal 21enne francese Florian Marino.

Il giapponese Tomoyoshi Koyama sotituirá nel GP di casa il connazionale Tetsuta Nagashima (Teluru Team JiR Webike), anch’egli vittima di un infortunio.

Tags:
Moto2, 2014, MOTUL GRAND PRIX OF JAPAN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›