Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kent brilla nel venerdí di Motegi

Kent brilla nel venerdí di Motegi

L’inglese della Red Bull Husqvarna Ajo chiude in testa entrambe le sessioni di libere di questa prima giornata sul Twing Ring di Motegi. Subito dietro Alex Rins (Estrella Galicia 0,0) e Miguel Oliveira (Mahindra Racing).

Le FP2 della categoria cadetta si svolgono in condizioni ottimali permettendo ai giovani talenti di esprimersi al meglio, con ben 19 piloti racchiusi in un secondo.

Danny Kent (Red Bull Husqvarna Ajo) chiude la prima giornata al Twin Ring di Motegi da protagonista. Primo nelle libere del mattino, anche negli ultimi minuti della sessione si mette in luce con la sua Husqvarna, migliorando piú di 1" il record della pista.

Alex Rins (Estrella Galicia 0,0) lo marca da vicino e gli contende il primato del venerdì sino alla bandiera a scacchi, dovendosi accontentare della seconda piazza per soli 58 millesimi.

Ancora una prestazione da sottolineare per Miguel Oliveira. Il portoghese della Mahindra Racing  lima ben un 1" netto dal suo stesso riferimento cronometrico della mattina e si toglie la soddisfazione di un ottimo terzo posto.

La casa indiana puó sorridere con un altro piazzamento di rilievo grazie al quarto posto di Brad Binder: il sudafricano del team Ambrogio Racing chiude col crono di 1’57"630.

La seconda fila provvisoria si completa con la doppietta italiana dello Junior Team GO&FUN Gresini. Il giovane Enea Bastianini è il piú rapido della coppia in sella alla KTM, precedendo il suo compagno di squadra, Niccoló Antonelli, scivolato senza conseguenze nelle FP1 del mattino.

Il neo-leader della classifica Alex Marquez (Estrella Galicia 0,0) è solo settimo, a mezzo secondo dal leader e dal suo compagno di squadra, dal quale si deve guardare in classifica nella lotta per titolo.

Rimane fuori dalla top ten, in 13ª posizione davanti a Romano Fenati (SKY Racing VR46), l’australiano della Red Bull KTM Ajo ed ex leader del Campionato, Jack Miller, che domani sará chiamato a rifarsi.

La terza ed ultima sessione di prove libere si terrá domani alle 09:00 locali (02:00 ora italiana), mentre le qualifiche ufficiali della categoria cadetta scatteranno alle 12:35 locali (05:35 ora italiana).

I tempi della prima giornata della classe Moto3™ a Motegi

Tags:
Moto3, 2014, MOTUL GRAND PRIX OF JAPAN, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›