Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un inizio positivo per Lorenzo e Rossi

Un inizio positivo per Lorenzo e Rossi

I piloti della Movistar Yamaha MotoGP sono scesi in pista per la prima delle tre gare asiatiche con un buon inizio nelle prime libere del venerdì al Motul Grand Prix of Japan.

Un Lorenzo calmo ed estremamente concentrato quello mostratosi stamane sul circuito di Motegi. Il vincitore della gara di Aragón ha preso parte ale libere del venerdì con i dischi in carbonio maggiorati, obbligatori quest'anno per via delle brusche frenate del Twin Ring. Nelle Fp1 il maiorchino è stato in grado di migliorare gradualmente i suoi tempi e chiudere in vetta alla classifica con un 1'45”838 nei minuti finali. Nella seconda sessione odierna, ha poi confermato il suo ritmo, chiudendo con un 1'45”580 che gli è valso il secondo posto:

"Dopo la vittoria di Aragón, sapevamo che qui avremmo avuto la possibilità di andare più veloci e di essere più competitivi, specie con questo pneumatico posteriore. Giá l'anno scorso avevamo fatto bene e la moto aveva un buon grip. Fin dall'inizio abbiamo avuto un ritmo molto alto, meglio di quanto ci aspettassimo. La moto va molto bene, possiamo ancora migliorare alcuni piccoli dettagli nel setting, telaio ed elettronica, ma nel complesso sono soddisfatto."

Il suo compagno di squadra, Valentino Rossi, ha dimostrato che la brutta botta rimediata ad Aragón è ormai solo un ricordo. Anche se le staccate mettono a dura prova il dito infortunato, il nove-volte campione del mondo è sceso in pista senza infiltrazioni, seguendo da vicino il proprio team-mate, prima di finire quinto tra Bradl e Marquez:

"Mi sento bene sulla moto e non ho particolari problemi. Ho solo un piccolo fastidio con al dito, soprattutto quando freno sento ancora un po' di dolore, ma sono ottimista. In generale, il primo giorno non è stato poi così male, sono abbastanza soddisfatto. Dobbiamo ancora lavorare molto, perché non abbiamo ancora trovato il giusto equilibrio, ma la quinta posizione va bene. Ho un buon ritmo e sembra che la Yamaha vada bene qui a Motegi".

Tags:
MotoGP, 2014, MOTUL GRAND PRIX OF JAPAN, Valentino Rossi, Jorge Lorenzo, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›