Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso: ‘Che bella soddisfazione!’

Dovizioso: ‘Che bella soddisfazione!’

Fantastica pole position di Andrea Dovizioso, che fa segnare anche il nuovo record della pista. Buon ottavo posto per Cal Crutchlow a 39 centesimi dal compagno di squadra.

Andrea Dovizioso ha ottenuto oggi una fantastica pole position, la sua seconda in carriera e la prima su Ducati, durante una tiratissima sessione di qualifica nel GP del Giappone a Motegi.

Sono stati infatti ben otto i piloti a scendere sotto il record della pista durante la Q2, e il decimo classificato ha accusato un distacco di soli 542 millesimi di secondo da Dovizioso. Sia nelle prove libere di ieri che nelle due sessioni di oggi, Dovizioso ha dimostrato di avere un ottimo passo. Il pilota italiano del Ducati Team ha infatti chiuso nella top ten le prove libere di questa mattina e al quinto posto la sessione del pomeriggio, a soli 174 millesimi dal leader Jorge Lorenzo.

In Q2 Dovizioso, alla sua seconda uscita, ha compiuto un giro quasi perfetto ed ha ottenuto la pole position per il GP del Giappone di domani, con un tempo di 1’44.502, nuovo record della pista. Si tratta della 31° pole position per Ducati in MotoGP. L’ultima risaliva al 2010, ottenuta da Casey Stoner nel GP di Valencia:

“Che bella soddisfazione ottenere finalmente questa pole position con la Ducati! Abbiamo passato dei momenti difficili nell’ultimo anno e mezzo, ma nelle ultime gare siamo migliorati continuamente. Riuscire ad essere così veloce durante tutto il weekend qui a Motegi, anche come passo di gara, avere un buon feeling prima delle qualifiche e sapere di poter giocarsi la pole position è davvero una bella sensazione!

 Abbiamo lavorato sempre bene dall’inizio di quest’anno, però questo weekend è andata ancora meglio perché siamo partiti subito a posto con il set-up e abbiamo potuto lavorare solo sulle rifiniture, e turno dopo turno questo ha fatto la differenza. Qui è molto difficile fare un giro perfetto, perché basta poco per arrivare lunghi: io infatti ho commesso un errore nella curva in discesa, ma per fortuna sono riuscito lo stesso a fare la pole!”

Anche Cal Crutchlow è riuscito a fare una buona qualifica quest’oggi. Il pilota di Coventry ha infatti segnato l’ottavo miglior crono, a soli 396 millesimi dalla pole, e partirà domani dalla terza fila di fianco a Pol Espargaro e Stefan Bradl:

“Ducati ha lavorato in modo fantastico oggi e sono contento per la pole di Andrea, ma credo che anche per quanto mi riguarda sia stata una giornata positiva. Siamo riusciti a migliorare il mio feeling con la GP14 e oggi siamo stati competitivi. Trovarsi a solo un decimo di secondo dalla prima fila brucia un po’, ma anch’io ho fatto un errore nel mio giro veloce. Sono comunque soddisfatto: la mia squadra si è impegnata al massimo, come sempre, e domani cercherò di ottenere un buon risultato.”

Tags:
MotoGP, 2014, MOTUL GRAND PRIX OF JAPAN, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›