Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Seconda pole in carriera per Kent a Motegi

Seconda pole in carriera per Kent a Motegi

L’inglese della Red Bull Husvarna Ajo, giá protagonista nella giornata di ieri, conferma il suo feeling con il tracciato del Twin Ring con la sua seconda pole della carriera. In prima fila con lui, Niccoló Antonelli e John McPhee. Caduta di Miller (5º) nel corso della sessione.

Il protagonista assoluto del venerdí Danny Kent (Red Bull Husqvarna Ajo), secondo nelle FP3 del mattino per soli 63 millesimi dietro Miller, centra la sua seconda pole position della carriera, bissando lo stesso risultato che proprio su questo tracciato aveva conquistato nel 2012.

Niccoló Antonelli (Junior Team GO&FUN Gresini) ha un impennata d’orgoglio e per buona parte della sessione guida la classifica dei tempi, ipotecando la pole. Primato che manca per soli 344 millesimi ma conquistando una prima fila che vale oro.

È di John McPhee la prima Honda dello schieramento. Lo scozzese del team SaxoPrint-RTG negli ultimi minuti si porta nei piani alti con un crono interessante che gli vale la prima fila.

Ancora una prestazione maiuscola di Miguel Oliveira. Il portoghese della Mahindra Racing, quarto in mattinata, a un quarto d’ora dalla fine alza la cresta balzando provvisoriamente al comando e seguendo con una serie di giri veloci. Alla fine è costretto a inchinarsi al ritorno di Kent.

Dopo un venerdì opaco, l’australiano Miller (Red Bull KTM Ajo) si rende protagonista del sabato con il primo posto nelle FP3 del mattino; senza farsi mancare una spettacolare caduta alla curva 5 in queste qualifiche ufficiali, l’ex-leader della classifica chiude quinto.

In sesta posizione si piazza Isaac Viñales. Lo spagnolo del Calvo Team chiude la sessione di qualifica a mezzo secondo dal poleman della giornata e 19 millesimi dal pilota che lo precede.

Il neo-leader della classifica Alex Marquez (Estrella Galicia 0,0) vive una mattinata un pó turbolenta, con un highside alla ‘V corner’ che probabilmente lo destabilizza: partirá dalla settima casella cercando di far gara su Miller e su Rins.

Ottavo il sudafricano Brad Binder molto determinato in questo turno di qualifiche ufficiali in  alla Mahindra del team Ambrogio Racing. L’altro pretendente al titolo, Alex Rins, non va oltre il nono posto davanti a Juanfran Guevara, che chiude di fatto la top ten.

Domani alle 08:40 (01:40 ora italiana) il warm-up della categoria cadetta a precedere la gara del quindicesimo round della stagione che scatterá alle 11:00 (le 04:00 italiane).

La griglia di partenza della classe Moto3™ a Motegi

Tags:
Moto3, 2014, MOTUL GRAND PRIX OF JAPAN, QP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›