Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marc Marquez - la storia di un campione

Marc Marquez - la storia di un campione

Nel 2014, il 21enne di Cervéra, Campione del Mondo  MotoGP™ con la Repsol Honda, ha scritto un altro importante capitolo della sua straordionaria carriera.

Marc Marquez esordisce nel Mondiale nel 2008 (all’etá di 15 anni) nella classe 125cc in sella a una KTM FRR con i colori del team Repsol. Al fianco del suo team-mate Tito Rabat, chiude la stagione al 13esimo posto, con il primo podio conquistato in Inghilterra, ma rimane lontano dalle piste in quattro round causa infortuni.

L’anno successivo passa al team Red Bull KTM MotorSport, chiudendo ottavo assoluto con la conferma di un altro podio (in quel di Jerez) e l’aggiunta di due pole position (Le Mans e Sepang). Nel 2010 cambia moto, e con la Derbi RSA 125 del team Red Bull Ajo straccia tutti con numeri da capogiro: 10 vittorie, 2 podi e12 pole position su 17 gare, gli valgono il primo titolo mondiale con 310 punti.

Il salto alla classe Moto2 non inizia nel migliore dei modi, e il giovane Marquez totalizza zero punti nelle prime tre gare. Poi, scatta la scintilla e vince il quarto round in Francia. Inizia a salire sul podio con frequenza e per ben due volte durante la stagione rifila agli avversari tre vittorie consecutive. Costretto a saltarsi le ultime due gare dell’anno per un problema alla vista conseguente a una caduta nelle libere, lascia il titolo nelle mani del tedesco Stefan Bradl, nonostante i suoi 251 punti.

Nel 2012 ci riprova sempre in sella alla Suter MMXI del team CatalunyaCaixa Repsol e questa volta non sbaglia: vince 9 gare su 17, con 5 podi e 7 pole position. Conquista il suo secondo alloro con una gara d’anticipo (a Phillip Island) e si congeda dalla categoria intermedia in bellezza, vincendo l’ultimo appuntamento in quel di Valencia dopo esser partito dall’ultima posizione in griglia per via di una penalitá.

I tempi sono maturi per la classe regina e Marc Marquez passa in MotoGP nel team ufficiale  Repsol Honda, prendendo il posto di Casey Stoner al fianco di Dani Pedrosa. Dopo il podio nella gara inaugurale in Qatar, tronfa nel secondo appuntamento in Texas, nuova tappa introdotta in calendario. Non solo: diventa il piú giovane pilota di tutti i tempi ad aver conseguito pole posistion e vittoria, stracciando il record di Freddie Spencer che resisteva da ben 31 anni.

Nella gara successiva, a Jerez, un contatto alla famosa ultima curva del tracciato andaluso dá il via alla battaglia con il maiorchino della Yamaha Jorge Lorenzo che si protrarrá, nonostante gli infortuni di quest’ultimo, sino all’ultima gara della stagione. Al Mugello, raccoglie il primo ‘zero’ dell’anno con una caduta negli ultimi giri mentre si stava giocando la vittoria contro i suoi connazionali.

Un poker di successi (e di ulteriori record) nella parte centrale della stagione, spostano l’ago della bilancia dalla sua parte; ma il ritorno di Lorenzo e la crescita della Yamaha si fanno sentire e il gap in classifica si riduce drasticamente nel finale. Ancora una volta Valencia è decisiva: il terzo gradino del podio gli basta ad assicurarsi il suo terzo titolo iridato divenendo il Campione del Mondo piú giovane della storia, capace oltretutto di vincere nella sua stagione d’esordio (equagliando Kenny Roberts nel 1978).

Il 2014 inizia con tutti i favori del pronostico e Marquez non delude le attese: vince le prime dieci gare del calendario uguagliando il record di Giacomo Agostini e, nonostante i tre ‘passi falsi’ di Brno, Misano e Aragón, al Twin-Ring di Motegi concede il bis iridato con tre gare d’anticipo, trionfando sul circuito di proprietá della Honda.

 

Biografia

Data di nascita: 17 febbraio 1993

Luogo di nascita: Cervèra, Spagna

Primo Grand Prix: Qatar 2008, 125cc

Prima Pole Position: Francia 2009, 125cc

Primo Podio: Gran Bretagna 2008, 125cc

Prima Vittoria: Italia 2010, 125cc

Partenze: 111

Vittorie: 43

Podi: 67

Pole Position: 48

Giri Veloci: 37

Titoli Mondiali : 125cc (2010), Moto2™ (2012), 2 x MotoGP™ (2013 & 2014)

 

Carriera MotoGP™:

2008: Campionato del Mondo 125cc – 13º su KTM, 13 partenze, 63 punti

2009: Campionato del Mondo 125cc – 8º su KTM, 16 partenze, 94 punti

2010: Campionato del Mondo 125cc – CAMPIONE DEL MONDO su Derbi, 17 partenze, 310 punti

2011: Campionato del Mondo Moto2™ – 2º su Suter, 13 partenze, 251 punti

2012: Campionato del Mondo Moto2™ – CAMPIONE DEL MONDO su Suter, 17 PARTENZE, 324 punti

2013: Campionato del Mondo MotoGP™ – CAMPIONE DEL MONDO su Honda, 18 partenze, 334 punti

2014: Campionato del Mondo MotoGP™ – CAMPIONE DEL MONDO su Honda, 15 partenze, 312 punti

Tags:
MotoGP, 2014, MOTUL GRAND PRIX OF JAPAN, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›