Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nona pole stagionale per Rabat

Nona pole stagionale per Rabat

Il leader della classifica iridata scatterá domani dalla prima casella della griglia di partenza davanti al francese Johann Zarco (AirAsia Caterham) e al proprio compagno di squadra Mika Kallio (Marc VDS Racing).

Sa di aver a disposizione il match-point e non lascia nulla al caso. Sempre in testa in ogni sessione di libere, anche nelle qualifiche ufficiali Tito Rabat  continua a martellare e sul tracciato di Phillip Island centra la sua nona pole stagionale, la seconda consecutiva dopo Motegi.

Ormai habitué dei ‘piani alti’, Johann Zarco. Il francese porta la sua Caterham in prima fila, inserendosi nella lotta tra i due pretendenti al titolo e anzi mancando la pole per soli 15 millesimi.

Terzo l’altro pilota del team Marc VDS Racing, Mika Kallio (Marc VDS Racing). Giá questa mattina il finlandese aveva compiuto un bel salto in avanti rispetto a ieri e domani sará chiamato a una gara d’attacco per tenere vive le speranze iridate.

Altra conferma dal 4º posto di Maverick Viñales (Paginas Amarillas HP40). Il Rookie-of-the-Year, giá secondo nelle FP3 della mattina: il suo intento è divertirsi e lasciare un buon ricordo nella categoria intermedia prima del salto in MotoGP.

Il vincitore di Motegi, Thomas Luthi, è quinto. Lo svizzero del team Interwetten Sitag ha chiuso a soli 45 millesimi dal Campione del Mondo Moto3 2013: ancora una volta è la migliore delle Suter in pista.

In sesta posizione troviamo Sandro Cortese. L’italo-tedesco del team Dynavolt Intact GP chiude la sessione con il crono di 1’32”824, fatto registrare al 20º dei suoi 22 complessivi.

Apre la terza fila Sam Lowes. Il campione del mondo Supersport in carica, nonostante la caduta della mattina, proprio allo scadere porta la sua Speed Up a schierarsi sulla settima casella della griglia.

L’ottavo crono della giornata è ad appannaggio di Jordi Torres (Mapfre Aspar). Lo spagnolo, dopo gli ultimi due turni di libere in difficoltá, ritrova la quadra nelle qualifiche ufficiali, a quasi mezzo secondo dalla pole di Rabat.

La classe intermedia scenderá in pista domani alle 11:10 locali (le 02:10 italiane) per il Warm-Up, mentre la gara australiana scatterá ufficialmente alle 14:20 (le 05:20 in Italia).

La griglia di partenza della classe Moto2™ a Phillip Island

Tags:
Moto2, 2014, TISSOT AUSTRALIAN GRAND PRIX, QP, Tito Rabat, Marc VDS Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›