Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kallio rinvia il titolo a Rabat e l’attende in Malesia

Kallio rinvia il titolo a Rabat e l’attende in Malesia

Lo spagnolo Tito Rabat è andato molto vicino alla conquista del titolo Moto2™  domenica scorsa in Australia, ma il suo compagno di squadra Mika Kallio ha venduto cara la pelle.

Kallio e Rabat si sono messi in evidenza al Tissot Austrana Grand Prix, ma nessuno dei due alla fine è riuscito a centrare la vittoria sperata. Con lo spagnolo terzo al traguardo e il finlandese subito dietro, la lotta per il titolo si è spostata al round successivo.

Rabat si presenta in Malesia da favorite, avendo ben 41 punti di vantaggio in classifica generale, quando mancano due gare alla fine.

Di sicuro, il tilolo di Campione del Mondo della classe intermedia è un ‘affare interno’ al team Marc VDS Racing, essendo Maverick Viñales ormai matematicamente tagliato fuori.

Eppure il 19enne del team Paginas Amarillas HP40, giá Rookie-of-the-Year 2014, sta proseguendo la sua cavalcata straordinaria e proprio in Australia ha messo a segno la sua terza vittoria stagionale, la seconda consecutiva.

Quarto in classifica si presenta ora Thomas Luthi (Interwetten Sitag), che viene da uno stato di forma eccellente dopo la vittoria di  Motegi e il second posto di Phillip Island. Lo scorso annoa Sepang, lo svizzero arrivó second dietro Rabat.

Grazie ai suoi ultimo risultati, Luthi ha infatti scavalcato in classifica il suo connazionale Dominique Aegerter (Technomag carXpert): ora tra i due c’e un divaario di 10 punti.

Le FP1 della Moto2™ allo Shell Advance Malaysian Motorcycle Grand Prix partiranno venerdì mattina alle 10:55 locali (le 04:55 italiane).

Tags:
Moto2, 2014, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›