Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi a caccia del secondo posto, Marquez vuole vincere ancora

Rossi a caccia del secondo posto, Marquez vuole vincere ancora

Dopo la scivolata del Campione del Mondo MotoGP™ 2014, che in Australia ha aperto la strada a Valentino Rossi per la sua seconda vittoria della stagione, Marquez è determinato a ottenere la vittoria a Sepang.

La fame di vittorie di Marc Marquez lo ha portato quest’anno a conquistare le prime dieci gare di fila della stagione. Ma, fatta eccezione per il second posto di Motegi (che gli ha consegnato matematicamente il titolo), nelle ultime 4 gare non è riuscito a raggiungere il podio.

In Australia aveva la possibilitá di eguagliare, dopo il record di pole position di Doohan e Stoner raggiunto nelle Q2 di Phillip Island, anche quello di 12 vittorie stagionali nella classe regina centrato ancora da mIck Doohan nel 1997. L’anno scorso a Sepang, Marc Marquez arrivó second dietro il suo compagno di squadra Dani Pedrosa e sicuramente quest’anno vorrá migliorare il suo score.

Altro pilota galvazizzato dalla vittoria è il nove-volte Campione Valentino Rossi che a Phillip Island ha dato spettaacolo cogliendo la sua 82ª vittoria della classe regina su 250 gare disputate nella categoria.

Soprattutto, i 25 punti australiani lo hanno aiutato a staccare I suoi diretti rivali nella lotta per il second posto assoluto in classifica: il suo compagni di squadra Jorge Lorenzo insegue ora a 8 punti a due gare dalla fine.

Il maiorchino ha definite il suo risultato di domenica scorsa Lorenzo come il ‘secondo posto piú fortunato della sua carriera’, visto il suo passo nella seconda parte della corsa dovuto al deterioramento delle gomme; nonostante i problemi, ha centrato il suo ottavo podio consecutivo.

Il vincitore dell’edizione malese del 2013, Dani Pedrosa, è stato sfortunato a Phillip Island, colpito in pieno da Andrea Iannone e costretto al ritiro. Lo ‘zero’ in classifica l’ha fatto retrocedere di colpo al quarto posto, a 25 punti da Rossi.

Stabile quinto in classifica, arriva allo Shell Advance Malaysian Motorcycle Grand Prix Andrea Dovizioso, che in Australia ha chiuso alle soglie del podio, per effetto anche delle diverse cadute dei piloti che lo precedevano – inclusa quella ‘illustre’ del suo compagno di squadra Cal Crutchlow, a terra all’ultimo giro mentre occupava la seconda posizione.

Bradley Smith si presenta forte del suo primo podio in MotoGP™: l’inglese della Monster Yamaha Tech3, sesto in classifica generale, a Phillip Islando è salito sul terzo gradino del podio dopo aver sfiorato la collisione tra Stefan Bradl (LCR Honda) e Aleix Espargaro (NGM Forward Racing).

La prima sessione di libere della classe regina a Sepang scatterá venerdì mattina alle 09:55 locali (le 03:55 in Italia).

Tags:
MotoGP, 2014, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›