Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kent manca il podio per meno di mezzo secondo

Kent manca il podio per meno di mezzo secondo

L’inglese della Red Bull Husqvarna Ajo ha tagliato il traguardo in quarta posizione dopo un’altra ardua battaglia in quel di Sepang.

La penultima gara della stagione 2014 della classe Moto3™, disputatasi sul Sepang International Circuit, ha visto Danny Kent aggiungere altri 13 punti al suo personale score dopo il quarto posto raggiunto.

L’inglese si è tenuto dietro al traguardo il leader della classifica Alex Marquez (Estrella Galicia 0,0) in una volata ‘al limite’, al punto che il team dello spangolo ha chiesto alla Direzione Gara di esaminare la manovra per la difesa della posizione.

Sebbene non avesse un gran feeling con la moto in Malesia, Kent ha mostrato per la terza gara consecutive uno stato di forma incredibile, in un finale di stagione che lo sta vedendo sempre piú protagonista. Attualmente, il britannico si trova al nono posto in classifica generale, con 116 punti.

"E' stato un weekend molto difficile. Abbiamo lavorato tanto per ottenere un buon feeling con la moto. Possiamo essere soddisfatti di come è andata la gara. Nelle ultime gare abbiamo mantenuto un gran ritmo forte e dimostrato che siamo in grado di stare con il gruppo di testa. Da Aragón in poi abbiamo lottato per esser dove siamo e sono molto felice con il grande passo che abbiamo compiuto in questa seconda parte della stagione. Ancora una volta, la squadra ha fatto un ottimo lavoro per tutto il weekend."

Tags:
Moto3, 2014, Danny Kent, Red Bull Husqvarna Ajo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›