Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner a Motegi con la Honda RC213V 2015

Stoner a Motegi con la Honda RC213V 2015

Dopo un anno di assenza, l’australiano due volte Campione del Mondo risale in sella al prototipo della Honda per una due-giorni di test sul tracciato della Casa giapponese. Il vero obiettivo è il comportamento degli pneumatici Bridgestone e Michelin.

L’avevamo rivisto girare nel paddock in occasione del Gran Premio di Phillip Island, di due settimane or sono, nel cui evento gli era stata dedicata anche una scultura in bronzo accanto ai busti delle altre due leggende australiane, Mick Doohan e Wayne Gardner.

Escluso a priori ogni ipotetico ritorno alle competizioni, il 29enne due volte iridato con Ducati (2007) e Honda (2011), si è concesso un’altra giornata in pista come tester d’eccezione della Casa dell’Ala Dorata. Sul Twin Ring di Motegi, nella prima giornata in programma, Casey Stoner ha girato con la versione 2015 del prototipo MotoGP.

Ma il vero scopo di queste giornate sono gli pneumatici. Come tutti sanno, dal 2016 il testimone del fornitore unico passerá dalla giapponese Bridgestone alla francese Michelin: la casa transalpina non sta lasciando nulla al caso, impegnandosi sin da ora nell’importante verifica del livello delle proprie coperture.

Domani dunque, nella seconda e ultima giornata, le gomme francesi torneranno a saggiare l’asfalto, sotto il manico di un ragazzo che, nonostante l’astinenza dalle competizioni (da lui voluta) sa ancora spremere a fondo un mezzo e fornitre utilissime indicazioni, oltre a regalare emozioni e spettacolo.

“Tutto procede secondo i programmo, Casey sta girando con la RC213V 2015" dichiara il Team Principal di HRC, Livio Suppo a GPone.com. “Ce l’aveva detto a inizio anno che, per riconoscenza nei nostri confronti, avrebbe voluto fare ancora delle prove, considerato che lo scorso anno aveva perso dei giorni a causa del maltempo. Abbiamo organizzato questa due giorni, ma per il momento non ci sono altri test in programma. Credo preferisca vivere giorno per giorno.”

Tags:
MotoGP, 2014, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›