Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marquez Casco d'Oro e Top Rider 2014

Marquez Casco d'Oro e Top Rider 2014

Nella kermesse milanese organizzata dalla rivista Motosprint sono stati premiati i migliori piloti di ciascuna disciplina e categoria. A far man bassa anche in quest’occasione, è stato il Campione del Mondo MotoGP™ Marc Marquez.

I primi di novembre, come da tradizione per molte Case che presentano i loro modelli di produzione, il mondo delle due ruote ha i riflettori puntati sul capoluogo lombardo per l’EICMA, l’esposizione mondiale del motociclismo. Giunto quest’anno alla sua 72ª edizione, la vigilia è stata celebrata con una cerimonia molto speciale.

Al Salone dei Tessuti, nel cuore di Milano, si è tenuta la premiazione dei  “Caschi d’oro”, ovvero gli oscar del motociclismo che dal 1977 celebra gli atleti che si sono maggiormente distinti nelle rispettive categorie e discipline durante l’arco della stagione 2014.

La prima ad esser premiata è stata Kiara Fontanesi, per la terza volta consecutiva iridata nel motocross. Quindi è stata la volta di Romano Fenati, stella dello Sky Racing Team VR46 che nella classe Moto3™ ha duellato con i migliori, cogliendo anche 4 vittorie: con una gara ancora da disputare, è stata senza dubbio la sua miglior stagione nel mondiale. A lui il premio “Casco Tricolore”.

Sul palco anche il giovanissimo Yari Montella, premiato da Paolo Simoncelli e che l’anno prossimo correra nel CIV e nel Campionato Spagnolo con la Squadra Sic58. Dopo il premio consegnato a Romano Albesiano per il titolo conquistato nel mondiale Superbike da Aprilia (attesissimo il suo ritorno nel Campionato del Mondo MotoGP™), e quello a Livio Suppo come best team manager, sul palco si sono avvicendate le stelle della classe regina.

I due futuri compagni di squadra, Andrea Doviziso e Andrea Iannone, “Caschetti d’Oro” per i progressi fatti registrare quest’anno con le Desmosedici di Borgo Panigale, è stata la volta del Campione del Mondo Marc Marquez. Il 21enne di Cervéra è stato richiamato sul palco ben due volte, accaparrandosi i due premi piú prestigiosi: Casco d’Oro 2014 e Top Rider. Il piú forte pilota in circolazione e il piú amato dalle folle, ha fatto man bassa anche a Milano come l’atleta piú votato dai lettori di Motosprint.

Premiato dal direttore della rivista, Stefano Saragoni, il quattro volte Campione del Mondo, dopo il bis iridato in MotoGP™, ha conquistato tutti per il manico in pista e per la positivitá del carattere. Sul palco della serata anche Giacomo Agostini, il pilota piú titolato di sempre, cui è andato il Casco d’Oro alla carriera.

Tags:
MotoGP, 2014

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›