Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: 'Soddisfatto di quest'ultima qualifica'

Iannone: 'Soddisfatto di quest'ultima qualifica'

Il Pramac Racing Team si è ripreso rapidamente dalla prova opaca di ieri. Andrea Iannone è stato protagonista di una qualifica da urlo, chiudendo in seconda posizione.

Prestazione da vero gladiatore per Andrea Iannone (Pramac Racing). Già nelle FP3, l’abruzzese ha dimostrato di aver risolto brillantemente i problemi di setting chiudendo il turno in quarta posizione, nonostante un fastidioso bruciore al braccio sinistro infortunato.

Nelle Q2 il pilota di Vasto fa un capolavoro, stampando un giro pazzesco in 1’30”975, che gli consente di comandare il gruppo fino all'ultimo istante, quando un Rossi in stato di grazia riesce a scavalcarlo nell'ultima occasione a disposizione. Piazza d’onore dunque per il pilota Ducati: se queste sono le premesse, domani c'è da attendersi uno spettacolo allo stato puro:

“Sono molto contento di partire dalla seconda posizione in griglia di partenza. Ieri è stata una giornata molto difficile, però sono andato a letto tranquillo sapendo che la notte porta consigli! Questa mattina abbiamo lavorato sulla moto e trovato il problema che mi impediva di guidare come volevo. In qualifica mi sentivo bene e sono riuscito a spingere nonostante mi bruciasse il braccio. Ero riuscito a fare il miglior tempo, ma poi Vale è stato leggermente più veloce di me guadagnando la pole. Sono soddisfatto di questa prestazione, devo dire che non è male chiudere l’ultima qualifica dell’anno così!”

Yonny Hernandez (EnergyT.I. Pramac Racing) è stato autore di una buona prestazione durante le FP3, ma il colombiano non è rimasto soddisfatto dalla sua qualifica, macchiata a suo giudizio da troppi errori e da un fastidiosissimo vento: sarà così costretto a partire dalla quindicesima posizione. Il giovane pilota non demorde ed è comunque fiducioso, avendo dimostrato di avere un buon passo gara. Domani dovrà peróspingere al massimo per conquistare la top ten.

Tags:
MotoGP, 2014, GP GENERALI DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Andrea Iannone, Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›