Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Luthi trionfa a Valencia grazie a un ‘regalo’ di Rabat

Luthi trionfa a Valencia grazie a un ‘regalo’ di Rabat

Lo svizzero conquista la sua seconda vittoria stagionale al Ricardo Tormo di Valencia, superando sul rettilineo finale il Campione del Mondo, Tito Rabat (Marc VDS Racing). Terzo gradino del podio per il francese dela Caterham, Johann Zarco.

Si spengono i semafori e la Kalex di Tito Rabat, per l’occasione in una livrea speciale per celebrare il titolo conquistato con una gara d’anticipo, entra al comando alla prima curva, mentre poco dopo in quattro finiscono fuori pista ma a farne le spese è Sandro Cortese (Dyanvolt Intact GP).

Ma la svolta per il titolo di vice-Campione si ha all’ultima curva del primo giro: proprio nello stesso punto in cui 12 mesi fa aveva conquistato il suo titolo iridato in Moto3, Maverick Viñales (Paginas Amarillas HP40) arriva impiccato alla staccata e centra l’incolpevole Mika Kallio (Marc VDS Racing).

Lo spagnolo recupera la via dei box ma è costretto a fermarsi; il finlandese regala così la storica doppietta alla struttura belga, da cui si congeda per passare al team Italtrans Racing nella prossima stagione. Nel frattempo, proprio il suo futuro compagno di squadra, Franco Morbidelli, commette un errore ed è costretto a riaccodarsi in fondo al gruppo dopo l’ottima qualifica di ieri.

In testa alla corsa, a suon di giri veloci Thomas Luthi (Interwetten Sitag) bracca da vicino il Campione del Mondo; alle loro spalle il francese Johann Zarco (AirAsia Caterham) tenta invano di ricucire lo strappo. Ma i due fuggitivi hanno un altro passo e iniziano a incrociare le loro traiettorie.

Negli ultimi giri tiene banco la lotta per il quarto posto assoluto, in ballo tra il belga Xavier Simeon (Federal Oil Gresini), lo spagnolo Luis Salom (Paginas Amarillas HP40) e lo svizzero Dominique Aegerter (Technomag carXpert): i tre infatti non possono impensierire Zarco, che mette così al sicuro il quarto podio della stagione.

Gli ultimi metri della stagione vedono il "regalo" del Campione del Mondo che, davanti nell’ultima curva, rallenta incredibilmente; Thomas Luthi ne approffitta e taglia per primo il traguardo conquistando la sua seconda vittoria stagionale, dopo il successo di Motegi. Terzo gradino del podio per il francese Johann Zarco.

L’ordine di arrivo della classe Moto2™ a Valencia

Le classifiche finali Piloti & Costruttori Moto2™

Tags:
Moto2, 2014, GP GENERALI DE LA COMUNITAT VALENCIANA, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›