Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tito Rabat davanti nel Day1 di Valencia

Tito Rabat davanti nel Day1 di Valencia

Il Campione del Mondo Moto2™ del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS inizia col piede giusto la due giorni di test a Valencia, staccando di quasi due decimi il tedesco Jonas Folger (AGR Team) e il giapponese Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Team Asia).

Il 2015 è giá arrivato per la classe Moto2™: dopo l’assaggio della settimana scorsa a Jerez de la Frontera, i protagonisti della categoría intermedia si sono dati appuntamento quest’oggi tra le curve del circuito Ricardo Tormo di Valencia.

Il migliore della prima giornata è stato il Campione del Mondo 2014, Tito Rabat: lo spagnolo del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS ha duellato a distanza per tutta la prima giornata con il tedesco Jonas Folger (AGR Team) , in testa per la maggior parte delle quattro sessioni odierne. A separarli alla fine, meno di tre decimi: segno della competitivitá della struttura di Arguiñano.

Al terzo posto si piazza il giapponese Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Team Asia), qui a Valencia come a Jerez, alle prese con il nuovo telaio 2015. Quarto assoluto è Luis Salom (Paginas Amarillas HP40): grande atteso sul tracciato andaluso la scorsa settimana, lo spagnolo non è sceso in pista negli ultimi due giorni a causa del maltempo; oggi invece l’alfiere del team Pons si è ben comportato, chiudendo a sette decimi dal leader della giornata.

Giú dalla ‘prima fila virtuale’ quel che è stato il rivale di Rabat per tutta la stagione 2014, il finlandese Mika Kallio (Italtrans Racing). Il vice-Campione del Mondo sta dimostrando un gran spirito di adattamento al suo nuovo team, cui si é legato per tentare un nuovo assalto alla corona iridata nella prossima stagione.

Segue la ‘doppietta’ del team Tech3 che col tedesco Marcel Schrotter e il suo compagno di squadra Ricky Carus hanno staccato dei crono molto interessanti che gli hanno consentito di precedere l’australiano Anthony West (QMMF Team) e il romano Franco Morbidelli (Italtrans Racing), team-mate di Kallio.

Chiudono la top ten della prima giornata Axel Pons (AGR Team) alle prese con la comparativa delle sospensioni tra WP e Showa, e Hafizh Syahrin (Petronas Raceline Malaysia). Ben sei le cadute odierne, fortunatamente senza conseguenze. Domani, la seconda e ultima giornta di test del 2014. 

Tags:
Moto2, 2014

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›