Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rabat: ‘Daró il 100% come ho sempre fatto’

Rabat: ‘Daró il 100% come ho sempre fatto’

Il Campione del Mondo Moto2 in carica è stato raggiunto dalle telecamere di motogp.com per un’intervista sullo sfondo innevato delle GSeries. Il 25enne di Barcellona sará chiamato quest’anno a difendere il #1 che porterá sulla carena...

È un Tito Rabat sicuro e rilassato quello che incontriamo sulle cime di Andorra, ospite d’onore del secondo weekend delle GSeries BPA 2015. Il Campione del Mondo della classe intermedia si concede ai nostri microfoni parlandoci della sua pausa invernale...

Farai molti test prima dell’inizio di stagione, come sta procedendo il tuo pre-Campionato?

“Molto bene. Ho trascorso molto tempo ad Almeria, allenandomi quasi tutti i giorni, ma non troppo: mi sono preso anche del tempo per rilassarmi e ricaricare le pile. Mi sento molto piú in forma rispetto a novembre, ora sono pronto a riabbracciare il team nei primi test di Valencia e Jerez, e ricominciare a prendere il ritmo in vista dell’inizio del Campionato.”

Dopo la vittoria nel 2014, Tito Rabat si appresta a vivere una sfida nelle sfida, perchè parte con l’etichetta dell’uomo da battere...

Sei chiamato a difendere il titolo iridato che hai conquistato l’anno scorso: sará questa la tua sfida principale?

“Non sará tanto diverso dalla passata stagione: tutti allora volevano vincere e prendersi il n#1. Ora quel numero è mio, ma continueró a ragionare gara per gara, dando il 100% come ho sempre fatto e vedremo cosa accadrá.”

Il 25enne di Barcellona è noto per le sue maratone in pista: in qualsiasi sessione scende in pista, è solito dedicarsi a estenuanti long-run, e c’è da scommettere che non si risparmiera neanche nel primo test IRTA del 2015, che avrá luogo a Valencia dal 10 al 12 febbraio.

Ti divertirai ugualmente a correre o sentirai maggior pressione?

“Nessuno mi ha mai messo pressione, casomai, me la sono messa da solo. Ma ho imparato a gestirla e sono perfettamente a mio agio.”

Tags:
Moto2, 2015, Tito Rabat

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com

2 anni fa

Ducati a Sepang1 con la GP14.3

motogp.com

2 anni fa

Guido Meda nuova voce di Sky