Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Presentata a Madrid la stagione 2015 del Movistar Yamaha

Presentata a Madrid la stagione 2015 del Movistar Yamaha

Rossi e Lorenzo pronti a dare l’assalto al titolo MotoGP™.

Con la lunga pausa invernale che sta finalmente volgendo al termine per i fan delle due ruote, il team Movistar Yamaha si è riunito a Madrid per presentare ai media la stagione 2015, che vedrà nuovamente la squadra impegnata nella battaglia per il titolo della classe MotoGP™ con la confermatissima coppia di piloti composta dai pluri-iridati Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.

La presentazione si è svolta presso il quartier generale dell’azienda telefonica spagnola di Madrid ed ha visto protagonisti, oltre ai già citati Rossi e Lorenzo, il presidente di Telefónica España, Luis Miguel Gilpérez, il General Manager di Yamaha Motor Co., Ltd’s Motorsport Division, Kouichi Tsuji, il Managing Director di Yamaha Motor Racing Srl, Lin Jarvis ed il Team Director di Movistar Yamaha MotoGP Massimo Meregalli.

La cerimonia ha rappresentato l’occasione ideale per svelare le Yamaha YZR-M1 2015 con livrea e logo Movistar leggermente diversi da quelli della passata stagione.

La squadra è ora in preparazione per il primo evento ufficiale della stagione, i test in programma a Sepang il 4, 5 e 6 febbraio prossimi. Questa sarà la prima occasione per i piloti di provare la versione 2015 della YZR-M1 prima del debutto stagionale in Qatar, in programma il 29 marzo.

“La presentazione della nuova stagione è sempre un momento speciale”, ha ammesso Valentino Rossi. In questa occasione ho potuto vedere per la prima volta la nuova moto, la nuova livrea e le nuove linee. È sempre una grande emozione per me. La presentazione della squadra sta a significare che la stagione è vicina, da parte mia non vedo l’ora che inizi visti l’ottimo finale del 2014. Il secondo posto in classifica è stato molto importante, ma l’obiettivo di quest’anno è ancora più ambizioso. Yamaha ha lavorato duramente questo inverno e io non sono stato da meno. Sono in buona forma, mi sento bene e mi sto allenando con costanza. Sono pronto ad iniziare il lavoro in pista a Sepang.”

“La moto è davvero stupenda” ha continuato Rossi, “mi piace molto. Ora voglio riunirmi con la squadra e lavorare con il solo obiettivo di fare bene, sarà una stagione interessante. I rivali sono molto forti, a cominciare dal mio compagno di squadra, il quale si è sicuramente preparato meglio questo inverno. È importante far bene nei test, di modo da arrivare nelle migliori condizioni alla prima gara e quindi poter lottare per il successo.”

Jorge Lorenzo ha invece commentato: “Questo è un evento speciale per tutti noi, nel quale possiamo ammirare il progetto nella sua completezza e la nuova livrea della moto. Inoltre si tratta dell’inizio ufficiale della stagione agonistica. La nuova moto mi piace molto e non vedo l’ora di provarla in pista. Sono motivato come non mai ad iniziare questa stagione, mi sono preparato bene sia a livello fisico che mentale. L’obiettivo per quest’anno è di altissimo livello, anche perché nel finale della passata stagione ero riuscito a trovare una buona base di set-up che mi ha permesso di lottare con il podio ad ogni gara. Sono convinto che quest’anno le cose andranno per il verso giusto, sia io che Yamaha daremo il massimo per l’unico obiettivo possibile: lottare per il titolo. Lo scorso anno sono successe tante cose, ma da queste ho tratto dei buoni insegnamenti e penso quindi che questo potrà essere un buon anno per noi. Non vedo l’ora che arrivi il Gran Premio del Qatar!”

Tags:
MotoGP, 2015, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›