Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Syahrin davanti nella seconda giornata

Syahrin davanti nella seconda giornata

Il pilota malese Hafizh Syahrin chiude al comando il secondo giorno dei test Moto2 a Valencia, caratterizzato da una forte umiditá.

Forte umiditá sin dalle prime ore di questo mercoledì mattina al circuito Ricardo Tormo di Valencia, con la maggior parte dei piloti della classe intermedia costretti a rimanere ai box. Basi pensare che al termine della seconda delle tre sessioni odierne, solo quattro piloti erano scesi in pista: numero che poi si è raddoppiato nel terzo ed ultimo turno.

In questo scenario insolito, data la presenza massiccia dei team partecipanti al primo test della stagione, Hafizh Syahrin (Petronas Raceline Malaysia) ha fatto registrare il miglior crono della giornata con 1’47"666, quasi 13 secondi piú lento del suo stesso riferimento di ieri sull'asciutto.

Il romano Franco Morbidelli (Italtrans Racing Team) ha conseguito la piazza d'onore a 1"2  dal leader della giornata, con lo spagnolo Julian Simón (QMMF Racing Team) ha chiuso la prima fila virtuale in sella alla sua Speed Up.

Il belga Xavier Simeon (Federal Oil Gresini Moto2), ieri terzo assoluto, è sceso di una posizione ritrovandosi a 2"2 dalla vetta ma davanti al vice-Campione del 2014 e nuovo acquisto del team Italtrans Racing, il finlandese Mika Kallio.

Unico pilota a non migliorarsi nell'ultima sessione della giornata è stato Johann Zarco (Ajo Motorsport), autore del tempo di 1’50"686: il francese, primo nella giornata di ieri con il crono record di 1’34"754, ha preferito non correre rischi inutili e risparmiarsi per domani.

Florian Alt (+3"343) del team Octo Ioda Racing Team, Anthony West (+4"801) del QMMF Racing e Louis Rossi del Tasca Racing (+11"150) completano la tabella dei tempi di questo mercoledì.

Tags:
Moto2, 2015, VALENCIA MOTO2™ - MOTO3™ OFFICIAL TEST, Hafizh Syahrin

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com

2 anni fa

Simeon chiude nella Top Five