Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Zarco da record nel test di Valencia

Zarco da record nel test di Valencia

Sul tracciato Ricardo Tormo, il francese del team Ajo Motorsport fa registrare un crono da record per la classe intermedia.

Dopo le sorelle maggiori della MotoGP, anche le moto della classe intemedia riaccendono i motori dandosi appuntamento sul Ricardo Tormo di Valencia, che per tre giorni sará teatro del primo test ufficiale della stagione 2015.

Johann Zarco (Ajo Motorsport) chiude in prima posizione col crono di 1’34”754, seguito dalla Speed Up di Sam Lowes e dal Campione del Mondo Tito Rabat (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS), autore di tre cadute. Lo svizzero Thomas Luthi (Derendinger Racing Interwetten) è 4º, seguito da Xavier Simeon (Federal Oil Gresini) e dalla coppia del team Paginas Amarillas composta da Rins e Salom. Franco Morbidelli (Italtrans Racing), Jonas Folger (AGR Team) e Simone Corsi (Forward Racing) chiudono la Top Ten.

Inizia bene l’anno Johann Zarco: il francese, passato nella nuova struttura Ajo Motorsport, chiude la prima giornata di Valencia con un crono record di 1’34”754, tempo mai fatto registrare prima su questo circuito per la classe intermedia.

Tra un esercito di Kalex, spicca la Speed Up dell’inglese Sam Lowes che grazie al suo riferimento fatto registrare nella seconda delle tre sessioni odierne, conquista il secondo posto assoluto a 3 decimi e mezzo.

Giornata difficile per Tito Rabat. Il Campione del Mondo in carica si rende autore di ben tre cadute in due distinte sessioni, ma riesce ugualmente a occupare la prima fila virtuale.

La battaglia dei crono si gioca sempre sul filo dei millesimi e lo svizzero Thomas Luthi sfrutta tutto il tempo a sua disposizione staccando il miglior riferimento al ventiduesimo dei suoi 23 giri effettuati in totale.

L’unico rappresentante del team Federal Oil Gresini, il belga Xavier Simeon, ferma il suo crono migliore a mezzo secondo dal leader della giornata, con l’intento di continuare a progredire nelle prossime due giornate.

Il team tutto Made-in-Spain Paginas Amarillas si aggiudica la sesta e settima posizione. Ad arrivare davanti è il rookie Alex Rins, che precede di appena 57 millesimi il suo compagno di squadra Luis Salom.

Siamo pronti a scommettere che domani quest’ultimo fará di tutto per rimettersi davanti al proprio team-mate e stabilire fin da ora le gerarchie interne.

Solo 15º Mika Kallio. Il vice-Campione del 2014, ora in forza al team Italtrans Racing, non è riuscito a spingersi oltre in questa prima giornata, accusando alla fine un ritardo di 1”6 dal leader.

Ancora piú attardato l’altro pilota tanto atteso, Alex Marquez: il campione in carica della Moto3 si è dedicato all’apprendistato della nuova moto, chiudendo 26º a 3” dalla vetta.

Tags:
Moto2, 2015, VALENCIA MOTO2™ - MOTO3™ OFFICIAL TEST, Johann Zarco, Ajo Motorsport

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com

2 anni fa

Test positivi per la Yamaha a Sepang