Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Paddock della MotoGP™ si prepara per Sepang 2

Il Paddock della MotoGP™ si prepara per Sepang 2

La MotoGP™ torna in Malesia per il penultimo test prima della gara inaugurale in Qatar prevista il 29 marzo.

La prossima settimana la MotoGP™  torna in pista per il penultimo test del pre-Campionato: da lunedì a mercoledì (17-19 febbraio) infatti, piloti e team saranno nueovamento impegnati sul tracciato di Sepang per un’intensa tre-giorni di lavoro e di prove.

Le previsioni per i primi due giorni non sono delle migliori, come quelle di tre settimane fa, ma si potranno avere ugualmente delle interessanti indicazioni sui valori in campo, prima che si accendano i riflettori in quel di Losail alla fine di marzo.

Marc Marquez riparte dal suo eccezionale giro di 1’58”867, record assoluto per la pista malese. Il Campione del Mondo in carica ha chiesto alla HRC più grip in uscita di curva, mentre il suo compagno di squadra Dani Pedrosa si esibirà sicuramente in un’altra impressionante simulazione di gara, a conferma della sua tenuta.

Sepang 2 punterà i riflettori soprattutto sulla Ducati che, proprio lunedì scorso, ha presentato il suo ultimo gioiello, la Desmosedici GP15, interamente fermata da Gigi Dall’Igna. Andrea Dovizioso e Andrea Iannone (terzo a Sepang1 tre settimane fa) avranno l’onore e l’onere di dimostrare quanto l’ultima nata di Borgo Panigale possa essere vincente.

I piloti Movistar Yamaha, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, non vedono l’ora di tornare sul tracciato malese dopo I promettenti risultati del primo test. Rossi in particolare si è detto soddisfatto della sua simulazione, mentre Lorenzo e Lynn Jarvis attendono di testare in pista il nuovo cambio seamless, che dovrebbe assicurare un miglior ingresso in curva e maggior stabilità in frenata.

Il team CMW-LCR Honda ripone le sue speranze nella sua agguerrita coppia di piloti, l’esperto Cal Crutchlow e il rookie Jack Miller: entrambi vorranno spingere più di quando fatto vedere nel primo appuntamento malese. L’inglese cercherà di sfruttare al meglio la sua RC213V con gomme nuove, mentre l’australiano vorrà continuare l’apprendistato sulla “Open” RC213V-RS: a Sepang1 si è fermato a soli 4 decimi da Nicky Hayden.

La Suzuki dovrà confermare quanto di buono ha fatto vedere nel primo test ufficiale, avvicinandosi sempre più al tanto atteso ritorno nella massima competizione motociclistica: Aleix Espargarò era riuscito a entrare nella Top Ten, mentre il debuttante Maverick Vinales aveva compiuto dei passi da gigante nell’arco della tre-giorni. Entrambi i piloti si sono recati recentemente a in Giappone per lavorare a stretto contatto con gli ingeneri: sicuramente arriveranno delle novità nel prossimo test.

Alla ricerca di maggior confidenza, scenderà in pista anche Scott Redding, passato dalla precedente RCV1000R alla RCV213V con specifiche factory con cui correrà per il team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Racing. Stessa sfida attende anche la coppia del team Drive M7 Aspar, Nicky Hayden e la new entry Eugene Laverty.

Il tedesco Stefan Bradl vorrà confermarsi quale miglior “Open” della griglia, e magari tentare di dar fastidio anche a qualche moto ufficiale per il tempo sul giro. Continuerà invece l’apprendistato il suo compagno di squadra, Loris Baz, proveniente dal Mondiale Superbike.

L’Aprilia Racing Team Gresini sarà chiamata a far diminuire il gap che la divide dagli altri Costruttori: sarà dunque un’altra prova importante per la casa di Noale, che quest’anno rientra nel circus del Campionato del Mondo con i suoi piloti Alvaro Bautista e Marco Melandri.

Il team Pramac Ducati riabbraccerà il colombiano Yonny Hernandez che, dopo essersi saltato Sepang 1 per infortunio, avrà tanta voglia di dimostrare il suo talento, condividendo il box col suo nuovo team-mate Danilo Petrucci.

I piloti Avintia Ducati, Hector Barbera e Mike Di Meglio, continueranno a dedicarsi a nuove soluzioni elettroniche, mentre Karel Abraham (Cardion AB Motoracing) cercherà di trovare un ritmo più competitivo; infine, il sanmarinese Alex De Angelis dell’Octo IodaRacing Team è pronto a utilizzare la ECU Factory Aprilia sulla sua ART.

Il test di Sepang 2 inizia lunedì mattina alle 10:00 ora locale (le 03:00 italiane), potrete seguirlo con il Live Timing e le Ultime News qui su motogp.com.

Tags:
MotoGP, 2015, SEPANG MOTOGP™ OFFICIAL TEST, Andrea Dovizioso, Marc Marquez, Andrea Iannone

Segui questo tema ›

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com
Martin svetta nel Day3 di Valencia

2 anni fa

Martin svetta nel Day3 di Valencia