Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Schrotter davanti a metà giornata

Schrotter davanti a metà giornata

La Tech3 del pilota tedesco si impone sull’asfalto bagnato nella seconda sessione odierna del test di Jerez.

I protagonisti della classe intermedia Moto2™ hanno aperto le danze in questa terza e conclusiva giornata del test di Jerez de la Frontera. Sull’asfalto bagnato del tracciato andaluso è stato il tedesco Marcel Schrotter, già quarto nella prima sessione del mattino, a portare la sua Tech3 davanti ai rivali con il crono di 1’55”243 nella seconda sessione.

Alle sue spalle, a circa 1”, lo spagnolo Julian Simon (QMMF Racing) con la Speed Up a precedere la prima Kalex del finlandese Mika Kallio (Italtrans Racing), staccato di un altro mezzo secondo. L’equilibrio regna sovrano con ben tre telai diversi sul ‘podio virtuale’ della classe intermedia.

La Tech3 continua a recitare la parte del leon con il 4° posto assoluto di Ricky Cardus, in gran spolvero  nell’ultima sessione del day2, mentre migliora di una posizione rispetto al mattino il giapponese Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Asia).

Dietro le spalle dell’australiano Anthony West, troviamo Xavier Simeon (Federal Oil Gresini) e Tito Rabat (Estrella Galicia 0,0 Mrcs VDS): entrambi vittime di una caduta fortunatamente senza conseguenze alla curva4, con il Campione del Mondo in carica che ha letteralmente distrutto la sua moto.

Chiudono la classifica dei migliori dieci la Suter di Florian Alt (Octo IodaRacing) il primo degli italiani Lorenzo Baldassarri (Athinà Forward Racing).

I tempi del day3 del test Moto2™ di Jerez

Tags:
Moto2, 2015, JEREZ MOTO2™ - MOTO3™ OFFICIAL TEST, Marcel Schrotter, Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›