Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Folger: “Una sensazione inaspettata”

Folger: “Una sensazione inaspettata”

Il 21enne tedesco regala una vittoria straordinaria all’ AGR Team nella gara inaugurale della stagione.

L’uomo giusto a momento giusto. Jonas Folger era esattamente lì, dietro Sam Lowes e Johann Zarco, veri dominatori delle prove e delle qualifiche nella classe intermdia. Ma quando l’inglese è scivolato e il francese ha iniziato ad accusare noie al cambio della sua Kalex, Folger si è fatto trovare pronto e ne ha approfittato.

Il 21enne di Muhldorf ha dedicato la sua terza vittoria della carriera, la prima in assoluto in Moto2™, al compianto Ginés Guirado, co-fondatore del Team Argiñano e Ginés Racing.

"Sono molto contento di questa vittoria, è difficile spiegare questa sensazione incredibile perché non mi aspettavo di vincere oggi! Soltanto adesso comincio a rendermene conto. E' stata una lunga corsa, soprattutto negli ultimi giri in testa. Sono partito bene e mettendomi al sicuro nelle prime curve, evitando problemi con altri piloti. Anche se non potevo stare con Sam [Lowes] e Johann [Zarco], ho saputo tenere un buon ritmo. È stato fondamentale riuscire a gestire la gomma sulla distanza. Quando sono andato in testa da solo ho iniziato un po’ a innervosirmi. Alla fine, è andato tutto per il meglio e ringrazio la mia squadra perché ha fatto un ottimo lavoro in tutto il weekend. Non vedo l’ora di esser già ad Austin".

Tags:
Moto2, 2015, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, RAC, Jonas Folger, AGR Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com

2 anni fa

Sky: MotoGP da record