Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Barberá: “Ho dato il 180%”

Barberá: “Ho dato il 180%”

Lo spagnolo del team Avintia Racing è stato il migliore della categoria ‘Open’ al Gran Premio del Qatar.

Dopo essersi classificato sulla griglia di partenza quale miglior pilota ‘Open’ della classe regina, Hector Barberà si è confermato domenica sera anche nella prima gara della stagione 2015 della classe regina MotoGP™. Nonostante un partenza non felice che lo aveva relegato al 21º posto nel corso primo giro, il pilota valenciano non ha gettato la spugna e, tornata dopo tornata, ha saputo risalire la china lottando con i rivali sino al traguardo. Barberà ha tagliato il traguardo in 15ª posizione dietro il rookie Maverick Viñales (Suzuki Ecstar) e conquistando il primo punto iridato davanti al rivale ‘Open’ Stefan Bradl (Athinà Forward Racing):

"Sin dalla partenza le cose non si erano messe bene e per tutta la gara ho continuato ad avere problemi di grip. Ma, soltanto per tutti gli sforzi che ho visto compiere a tutta la squadra qui, ho dato il 180%; ho pensato solo a divertirmi e alla fine abbiamo ottenuto il primo posto nella categoria ‘Open’, che era appunto il nostro obiettivo. Dopo tutto quello che abbiamo passato gli ultimi due anni, questo è stato un premio enorme per tutti. Ringrazio Agustin [Escobar, team manager] ma soprattutto Antonio [Martin, team principal], perché grazie a lui i nostri sogni si sono avverati".

Si riparte tra due settimane, con il Gran Premio delle Americhe ad Austin, in Texas.

Tags:
MotoGP, 2015, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, RAC, Hector Barbera, Avintia Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com

2 anni fa

Sky: MotoGP da record