Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Austin Kent si impone nelle FP3

A Austin Kent si impone nelle FP3

Nella terza sessione di libere, il pilota inglese del team Leopard Racing si impone sui rivali Miguel Oliveira e Andrea Locatelli.

Uno scenario atipico accoglie le giovani leve della classe Moto3™ sul Circuit of The Americas di Austin, in Texas. Nebbia e temperature basse però non fermano i protagonisti della categoria cadetta, che anzi si danno battaglia fino alla bandiera a scacchi.

Al termine di questa terza ed ultima sessione di prove libere, il migliore è stato Danny Kent (Leopard Racing), davanti al redivivo Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo) e al migliore degli italiani, Andrea Locatelli (Gresini Racing).

Il bergamasco precede l’altra KTM ufficiale di Brad Binder e le due Honda del connazionale Niccolò Antonelli (Ongetta-Rivacold) e del leader della classifica iridata, Alexis Masbou (SAXOPRINT RTG).

Juanfran Guevara e Pecco Bagnaia stringono Livio Loi nella morsa delle loro Mahindra, con Jakub Kornfeil a chiudere la Top Ten davanti al rookie Fabio Quartararo (Estrella Galicia 0,0) e Enea Bastianini.

La categoria cadetta tornerà in pista più tardi alle 12:35 (le 19:35 in Italia) per i 40 minuti decisivi delle Qualifiche Ufficiali che decideranno la griglia di partenza del Red Bull Grand Prix of The Americas 2015.

I tempi delle FP3 della classe Moto3™ a Austin

Tags:
Moto3, 2015, RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS, FP3, Andrea Locatelli, Danny Kent, Miguel Oliveira

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›