Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Quartararo: “Ringrazio la mia squadra e la mia famiglia”

Quartararo: “Ringrazio la mia squadra e la mia famiglia”

Dopo un acceso duello con i protagonisti della Moto3™, il rookie conquista il suo primo podio.

Fabio Quartararo (Estrella Galicia 0,0) ha conquistato ieri il secondo posto al Red Bull Grand Prix of The Americas. Il 15enne francese per tutta la gara è stato in lotta nel gruppo di testa con i piloti più esperti quali Kent, Vazquez, Bastianini, Oliveira e Bagnaia. L’inglese ha subito salutato la compagnia, mentre una dozzina di piloti hanno combattuto col coltello fra i denti . Nelle ultime due tornate, Quartararo ha saputo giocarsi le sue carte e conquistare il suo primo podio ala seconda gara assoluta nel Campionato del Mondo:

"Sono entusiasta. E' stato un fine settimana difficile, perché avevamo iniziato con le libere riprese in condizioni di bagnato e soltanto sabato siamo riusciti a trovare un buon set-up per la nostra moto. La gara è stata difficile, perché alcuni settori della pista erano bagnati. Ho fatto una buona partenza e nei primi giri c’è stato un contatto con un altro pilota, ma sono riuscito a restare in sella e pian piano ho preso Masbou. Sono davvero molto contento e voglio ringraziare la mia squadra e la mia famiglia" .

Tags:
Moto3, 2015, RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS, RAC, Fabio Quartararo, Estrella Galicia 0,0

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›