Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Moto2™ in Argentina con Rins leader

La Moto2™ in Argentina con Rins leader

La classe intermedia torna in Argentina con il rookie sorprendentemente al comando della classifica iridata.

Nel 2014 Tito Rabat ha dominato il Gran Premio Red Bull de la República Argentina dopo essere partito dalla pole, in una delle sue sette vittorie stagionali che gli hanno consegnato il titolo. Il campione in carica è però attualmente solo decimo in classifica, dopo il quarto posto di Austin e lo “zero” del Qatar. Lui e il suo compagno di squadra Alex Marquez (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS) sono alla ricerca del riscatto.

Il terzo posto negli Stati Uniti, suo primo podio nella classe intermedia, ha così proiettato a sorpresa il rookie Alex Rins (Paginas Amarillas HP 40) in testa alla classifica iridata. Lo spagnolo ha adottato finora un approccio calmo e costante, gravitando sempre nella top ten e arrivando a fine gara a ottenere una quarta e una terza posizione che gli consentono fino a questo momento di guardare tutti dall’alto in basso. L’Argentina è un buon ricordo anche per il suo team-mate Luis Salom, che l’anno scorso al Termas de Rio Hondo salì sul podio facendo registrare anche il giro più veloce in gara.

Austin ha lasciato invece l'amaro in bocca a Xavier Simeòn (Federal Oil Gresini Moto2), a causa del contatto con Johann Zarco (ajo Motorsport) che ha fatto finire la corsa del pilota belga nella ghiaia. Simeòn avrà la possibilità di risalire nuovamente sul podio questo weekend in Argentina, pista dove peraltro ha già concluso al secondo posto nella scorsa stagione, con Zarco che invece è rimasto a secco.

La vittoria di Sam Lowes (Speed Up Racing) ad Austin ha confermato il potenziale già espresso nella gara inaugurale in Qatar e che l’inglese non era riuscito a concludere. Anche in Texas le cadute (tra libere e qualifiche) non sono mancate. Ora il 24enne di Lincoln sa di avere un pacchetto competitivo per poter puntare molto in alto.

La Moto2™ scenderà in pista venerdì alle 10:55 ora locale (le 15:55 in Italia) con ll prima sessione di prove libere.

Tags:
Moto2, 2015, GRAN PREMIO RED BULL DE LA REPÚBLICA ARGENTINA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›