Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Espargarò si prende anche le FP2

Espargarò si prende anche le FP2

Lo spagnolo della Suzuki Ecstar si conferma anche nella seconda sessione di libere davanti a Andrea Iannone e Marc Marquez.

Aleix Espargarò (Suzuki Ecstar) chiude al comando anche la sessione delle FP2 al Termas de Rio Hondo in Argentina, davanti alla Desmosedici GP15 di Andrea Iannone (Ducati Team) e al campione del mondo Marc Marquez (Repsol Honda).

Cal Crutchlow (CWM LCR Honda) si conferma miglior pilota satellite mettendo la sua RC213V davanti agli ufficiali Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha). Il maiorchino precede il compagno di marca Pol Espargarò (Monster Yamaha Tech3) e l’inglese Scott Redding (Estrella Galicia 0,0 Marcs VDS Racing).

Appena 55 millesimi dietro, in nona posizione, troviamo Valentino Rossi con Yonny Hernandez (Pramac Racing) a chiudere la Top Ten dalla quale rimangono esclusi Maverick Viñales e Bradley Smith.

La classe regina tornerà in pista domani alle 09:55 locali (le 14:55 italiane) per la terza sessione di Prove Libere; quindi le FP4 di rifinitura che faranno da preludio ai due turni da 15 minuti delle Q1 e delle Q2 (le 14:10 in Argentina, le 19:10 in Italia) che decideranno la griglia di partenza del Gran Premio Red Bull de la Repùblica Argentina 2015.

I tempi delle FP2 della MotoGP™ in Argentina

Tags:
MotoGP, 2015, GRAN PREMIO RED BULL DE LA REPÚBLICA ARGENTINA, FP2, Marc Marquez, Aleix Espargaro, Andrea Iannone

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›